Amedeo Carboni: “I viola devono riuscire a segnare in trasferta, i punti deboli del Siviglia sono…”

image

Amedeo Carboni, ex giocatore e dirigente del Valencia ed esperto di calcio spagnolo, è interventuto a Radioblu per analizzare la sfida tra Fiorentina e Siviglia.

“Possiamo paragonare la sfida a Juve-Real Madrid. Il Siviglia in Europa ha un curriculum importante. La Fiorentina a livello di giocatori non ha tanto da invidiare agli spagnoli, anche se a questo punto della competizione l’esperienza può far la differenza”.

“La Fiorentina a centrocampo ha una grande squadra, molto spagnolo. Loro dietro lasciano sempre qualcosa, tra i due centrali e il portiere qualche errore lo fanno. Ma non si può sperare negli errori degli altri. In queste due partite sarà importante fare gol, magari perdere all’andata ma riuscendo a segnare”.

“Bacca? Grande storia. Quando uno arriva a questi livelli non ha qualità solo buone tecniche ma anche mentali. E’ un ottimo giocatore”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA