Amoruso: “Chiunque arriverà dovrà far meglio di Montella. Spalletti no perché farebbe troppa ombra ai Della Valle”

image

Lorenzo Amoruso, ex difensore della Fiorentina, parla così a Lady Radio della situazione inerente alla panchina dei viola: “L’eredità di Montella è pesantissima e chiunque arriverà dovrà fare meglio o quanto fatto da Montella e sarà difficilissimo. O i Della Valle decidono di investire in maniera pesante o ci saranno problemi. Credo che si dovrà ricominciare tutto da capo un’altra volta. Ci sono state delle responsabilità per cui la Fiorentina non è arrivata in Champions ma restano tre stagioni fantastiche e andare a stravolgere tutto non so quanto possa essere producente. Spalletti non va bene per la Fiorentina perché farebbe troppa ombra ai Della Valle“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. Montella nuovo ct del Madagascar

    Comunque vada chi ne uscira’ con le ossa rotte e’ proprio il napoletano.Un atteggiamento del genere non si giustifica nemmeno ad un ragazzino di 12 anni.Montella puo’ andare tranquillamente a spasso,io mi tengo i Della Valle.Aspetto con ansia la sua inetrvista post Madagascar.

  2. certe volte è meglio tacere

  3. Meglio? …ma di cosa stiamo parlando!!! Con un ridimensionamento del budget per la campagna acquisti(12 milioni), un allenatore mediocre che sarà Donadoni, sara molto difficile rientrare nell’ Europa Ligue

  4. @ Buba, Amoruso dice delle verità sacrosante. Montella è stato esonerato non per motivi tecnici (dopo tre eccellenti anni sarebbe stato impossibile accettarlo per chiunque), ma per motivi di orgoglio personale, sia da una parte che dall’ altra. Il rapporto Montella società si è incrinato subito dopo il comunicato stampa della Fiesole che chiedeva l’ allontanamento di Cognini, ritenendo le dichiarazioni di Montella alla fine della gara contro il Siviglia la causa principale di quel comunicato.

  5. Mah?!
    Ormai tutti dicono ……….

  6. Ma che bischerate dice questo?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*