Amoruso: “E’ ora di vendere Ilicic. La Fiorentina è una società senza una linea d’azione”

A Radio Blu l’ex viola Lorenzo Amoruso ipotizza uno scenario di partenza per il mercato e commenta poi la società viola: “Credo che sia Ilicic quello che la Fiorentina cercherà di vendere, è arrivato ormai all’apice in viola ed è difficile ipotizzare dei miglioramenti nel campionato italiano da parte sua. Della Valle? Questa è una società che sembra avere due mani non facenti parte dello stesso corpo, lo si è visto nella gestione dell’addio di Pasqual, quando un giorno non si sapeva cosa ne sarebbe stato di lui ed il giorno dopo improvvisamente è arrivata la comunicazione al calciatore. Vuol dire che non c’è comunione di intenti. Le cose vanno programmate, il Siviglia ha un centro sportivo importante e questo è già una differenza grossa. Sette-otto anni fa non era una società così, ha iniziato a investire su giovani che ha fatto crescere e poi ha venduto creando plusvalenze intorno ai 300 milioni. Gli investimenti vanno saputi fare ma l’importante è essere chiari, senza promettere cose che non si possono garantire”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Aggiungo che é una società di pezzenti!!!!!!!!

  2. Lorenzo, ti sbagli , sembra si chiami ” progetto”

  3. “La Fiorentina e una societa senza linea di azione” . Non c’e frase piu giusta e sintetica per definire questa proprieta. Bravo Amoruso

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*