Questo sito contribuisce alla audience di

Amoruso: “Felice per Kalinic, ma aspettiamo fine del mercato. Perché le dichiarazioni arrivano solo ora?”

Lorenzo Amoruso, ex-difensore della Fiorentina, commenta la questione Kalinic a Radio Blu: “Non dimentichiamoci che Kalinic è arrivato in Italia soltanto un anno fa. Dover cambiare cultura e spostarsi in Cina non è il massimo. La famiglia avrà giocato un ruolo importante nella scelta. Sono felice, ma ancora il calciomercato non è finito, ricordiamoci che c’è una clausola, che potrebbe essere utilizzata dalla Fiorentina. Aspettiamo almeno il 2 Febbraio, e forse anche dopo, il mercato cinese finisce più tardi. Strano che adesso nessuno si prenda le sue responsabilità, che il procuratore non dica niente. Le dichiarazioni del calciatore sono importanti, ma perché arrivano solo ora? E’ da tanto che se ne parla. I cinesi quindi, con chi avrebbero trattato finora? Ramadani è stato visto a Milano e Firenze…Troppi sotterfugi e cose da chiarire in questa storia”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

12 commenti

  1. stefanoviola

    Ora capisco perché non è più un dirigente.. “c’è una clausola che potrebbe essere utilizzata dalla Fiorentina”? La clausola se mai la usa il calciatore per svincolarsi, se non capisce nemmeno questo di cosa parla? Ma la smetta di fare commenti sulla società che lo ha trombato.

  2. Aspettiamo la fine di questa storia,ci sono troppi silenzi finora e una società’ troppo sensibile ai soldi da mettere in tasca e non da investire.Per ora danno via Zarate….

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*