Amoruso: “Il mercato non ha aiutato Sousa, ma è chiaro che ci sono stati errori sia da parte sua che dei giocatori”

Paulo Sousa Primo Piano

Lorenzo Amoruso, ex giocatore viola, ha parlato a Radio Blu: “Il pareggio lascia molta amarezza per come è andata la partita, soprattutto nel primo tempo. Ha perso di vista l’obiettivo principale che era la vittoria e si è fatta provocare dagli avversari. Quando è stato il momento di vincere la partita, qualcosa è andato storto. E’ chiaro che è stata una prestazione migliore rispetto a quello del Verona, ma i viola sono ancora poco incisivi sotto porta. Kalinic ha fatto bene, ma gli sono arrivati pochi palloni. La decisione di togliere Badelj per inserire un altro attaccante è stata sbagliata perché ha ingolfato il reparto offensivo viola, ma è un scelta che ci può stare perché l’allenatore pensa sempre a vincere. La Fiorentina avrebbe dovuto approfittare del pareggio della Roma. Ilicic? Credo che se sta bene fisicamente può fare la differenza, ma quando non è in condizione può diventare un peso e non riesce a giocare e ad essere determinante. Speravo che contro il Frosinone potesse essere la sua partita. Nel mercato di gennaio non sono arrivati quei giocatori di cui Sousa aveva bisogno, ma è chiaro che ci sono stati errori sia di Sousa che dei singoli”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. mister e squadra si stanno creando degli alibi che non esistono!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*