Amoruso: “Joaquin è stato grandissimo solo per il Betis. La presentazione al ‘Franchi’ non è stata fatta per giocatori ben più importanti di lui”

Lorenzo Amoruso, ex giocatore ed osservatore della Fiorentina, parla così a Radio Blu: “A Firenze la presentazione allo stadio è stata fatta per pochi giocatori. Joaquin è stato un ottimo giocatore, forse grandissimo per il Betis ma non per Firenze. Sono arrivati giocatori molto più importanti che non sono stati presentati allo stadio. Già fine stagione lui aveva staccato la spina, Sousa non ha potuto far niente. Kalinic sta giocando perché ha una condizione fisica migliore ma Babacar è un goleador nato. Nell’economia del gioco della Fiorentina forse Kalinic è più utile al gioco di Sousa. Sono contento che la Fiorentina abbia ricostruito un’area scouting perché con Macia si era cambiato e secondo me non era quella la strada giusta”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. quelli che vanno via, quelli in disaccordo

    Ma come?!? .. allora sto’ Macia non era poi tanto perfetto come i piagnoni pseudoviola ce l’hanno sempre rappresentato come tutto il bene che se ne sarebbe andato pe colpa ‘è andato per colpa della Società e dei dirigenti. … Oltretutto poi abbiamo visto come si è comportato proprio nella questione Joaquin.
    Tutti bravi quelli che vanno via, quelli in disaccordo, quelli che contestano, quelli che non credono nel progetto, gli operatori di mercato delle altre squadre, i dirigenti e padroni delle stesse e poi …
    i nodi vengono al pettine.
    Oggi è Preziosi a lamentarsi della Roma per il caso Iturbe Potevamo cascarci anche noi ed invece è la figura è toccata al Genoa. Eppoi come mai la Roma dopo aver visto un paio di partite di Salah (e forse considerato anche certe questioni legali in corso) si è tenuta Iturbe (quasi una copia) che intendeva sostituire proprio col “cammello mattonato” (ricordate la barzelletta?!

  2. Ottimo giocatore ma certamente non fuoriclasse tale da giustificare una presentazione allo stadio.Tra l’altro i suoi precedenti non giustificavano una “celebrazione”…Che la smetta di rompere le scatole e pensi al Siviglia mercenario da quattro soldi

  3. Finalmente una risposta intelligente e controtendenza. Joaquin? Adesso si sta cercando di dire che la Fiorentina ha colpa perché se n’è andato. La faccia finita, la faccia (avrebbe detto Totò) che la sua faccia la tirata in Arno!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*