Amoruso: “La Fiorentina ha preso Salah senza conoscerlo davvero. Ma l’egiziano…”

E’ stato il caso spinoso dell’estate della Fiorentina, quello di Mohamed Salah. Un tema che non smette di generare polemiche. Su quanto è accaduto, l’ex giocatore e capo degli osservatori viola, Lorenzo Amoruso, ha detto a Radio Blu: “La Fiorentina ha avuto il merito di prenderlo, ma penso che l’abbia preso senza conoscerlo davvero, altrimenti poi si sarebbe mossa in modo diverso e molto prima. Non sto dicendo però che la società abbia tutte le colpe per quello che è accaduto, perché anche l’egiziano ha le sue responsabilità”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

13 commenti

  1. A QUESTO PUNTO NON CI INTERESSA QUALE SIA STATO L’INTRECCIO NELLA CESSIONE DI CUADRADO UFFICIALE LA SOCIETÀ CI HA SEMPRE DETTO CHE SALAH ERA NOSTRO PER ALMENO 18 MESI QUINDI ESIGONO UNA RISPOSTA UFFICIALE;
    COME MAI SALAH GIOCA NELLA ROMA?

  2. Salah avra’ le sue colpe, ma la societa’ ha fatto davvero una figura barbina. Ha sottoscritto un contratto capestro, ed e’ andata a “corteggiare” l’egiziano a maggio, quando doveva muoversi sin da febbraio-marzo. Infine lo sbandierare ai quattro venti che la Fiorentina era, dal punto di vista contrattuale, in una botta di ferro, e’ stato un qualcosa di insulso, ed anche d’irrispettoso nei confronti dei tifosi.

  3. A me piacerebbe sapere che ca*** servono i vari Angeloni noto scopritore di talenti ,Pereira ( preso x il mercato in uscita e Rogg che x fare un mercato alla rinfusa senza soldi bastava e avanzava Prade’ !! Queste persone potrebbero servire ad una società che vuole investire scoprire talenti in giro x il mondo da noi recuperano solo figure come il caso Salah

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*