Questo sito contribuisce alla audience di

Nicola Amoruso: “La rivalità è sentita soprattutto a Firenze. Giocare al Franchi non è mai facile per la Juventus”

L’ex attaccante bianconero, Nicola Amoruso, analizza per Tuttomercatoweb l’incontro tra Fiorentina e Juventus. “E’ una gara più sentita da parte della Fiorentina che dalla Juventus. Certo, è una partita importante, sa che troverà un ambiente ostico ma la rivalità vera è vissuta soprattutto a Firenze, anche se alla fine vien fuori sempre una bella gara”.

Che ricordi ha?

“Più di uno, quando giocavamo a Firenze c’erano sempre una tifoseria ed un campo difficili da affrontare. I boati si facevano sentire, naturalmente i viola sono più sotto pressione della Juventus. L’attesa, le pressione, gravavano soprattutto sulla Fiorentina”.

Dovrebbe giocare Morata in luogo di Llorente.

“Sono diversi: Morata ha avuto problemi all’inizio ma sta facendo benissimo, il dualismo fa bene ad entrambi. Tolto Tevez, che è un fuoriclasse, è una concorrenza stimolante”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA