Amoruso: “Non c’è niente di male se Sousa è andato a cena con i russi. Baba deve andare via”

Paulo Sousa Napoli

Lorenzo Amoruso, ex giocatore e osservatore della Fiorentina, parla così a Radio Blu: “Non ci vedo niente di strano se Sousa è andato a cena con i russi. Può essere una cena di lavoro come no. L’importante è che la società fosse al corrente di questo incontro. Non arriveranno chiarimenti né dalla società né da parte dell’allenatore. Questa cena non cambia nulla, specie il rapporto con i giocatori, anche perché i contatti con allenatori o calciatori ci sono costantemente, in ogni momento. Sono cose normalissime e questo non vuol dire che Sousa sia meno professionale. Secondo me rimarrà sulla panchina della Fiorentina anche la prossima stagione. Babacar deve andare a giocare, credo che l’obiettivo di tutte le parti sia la valorizzazione del giocatore dunque mi aspetto la sua cessione a fine stagione visto che ha deluso sia con Montella che con Sousa“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*