Amoruso: “Pepito ha fatto bene a cambiare aria, Zarate e Tello sono giocatori di qualità. Ma io aspetto sempre il difensore…”

L’ex difensore viola e capo osservatore per la Fiorentina Lorenzo Amoruso esprime a Calciomercato.com il suo giudizio riguardo alla cessione di Giuseppe Rossi e all’ingaggio di Mauro Zarate dal West Ham:

“Difficile dire per ora se la Fiorentina ci ha guadagnato o meno nel rimpiazzare Rossi con Zarate. Sarà il campo a dirlo. Resta comunque chiaro che Pepito non poteva stare più a Firenze, un po’ per il suo minutaggio ridotto e un po’ anche perché non ha ripagato la fiducia dei tifosi e di Paulo Sousa quando ha avuto le occasioni. Possibilità di giocare ne aveva poche, o meglio, non quelle che si aspettava, quindi è giusto che vada a giocarsi le sue chance in un’altra realtà. Di Zarate abbiamo sempre saputo che è un giocatore importante, che ha grandi colpi, e molta velocità. Il suo problema è il carattere: vedremo se al suo ritorno in Italia è maturato e se può dare un grande apporto per la Fiorentina come ci si augura”.

Come giudica fino ad ora il mercato dei viola? Che altre mosse si aspetta? 
“Tutte le mosse di mercato fatte in questi ultimi giorni dalla Fiorentina erano previste. Fondamentalmente sono approdati a Firenze due giocatori, Tino Costa e Zarate, e Tello sta arrivando. Manca ancora un difensore, che sarebbe effettivamente l’acquisto più importante in questo momento. Vedremo un po’, sicuramente c’è da dire che la Fiorentina si è mossa con un leggero ritardo, però si è mossa. Auguriamoci quindi che tutti gli acquisti possano essere completati entro il più breve tempo possibile in modo che Sousa possa avere così a disposizione i rinforzi richiesti. Penso che Tino Costa lo possa impiegare fin da subito, la coperta a centrocampo dopotutto è piuttosto corta. Non so se davanti Mauro Zarate sarà schierabile fin da subito, ma l’attacco è comunque il reparto che preoccupa meno. In difesa torna comunque Gonzalo a ristabilire un po’ gli equilibri. Per adesso il mercato della Fiorentina è sufficiente, è stato fatto il minimo indispensabile. Mi auguro comunque che arrivi il difensore di qualità, e sarò contentissimo quando a Firenze approderà Tello. Lui è veramente un giocatore di grandissimi potenzialità, idoneo al gioco dei viola e dalle enormi prospettive.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. Nessuna squadra ha per ora fatto acquisti migliori della Fiorentina. Sicuramente copriremo anche il deficit in difesa ne sono certissimo. Milan ,Roma, Lazio, Napoli sono alla ricerca del centrale difensivo e certi isterismi o critiche sono paranoiche. Nessuna squadra di serie A (gobbi esclusi) ha un euro da spendere se prima non vendono e qui non si sa fare altro che sbruffare e gridare allo scandalo. Possibile che non si riesca a capire che ci sono difficoltà da superare? Gli interessi in gioco non sono solo i nostri. Qui si devono accordare i suoni di : società, giocatori,procuratori e spesso partecipanti. Senza contare il fatto che tutta questa gente aspetta l’occasione migliore. Abbiamo fatto più di qualsiasi squadra in Italia e fra pochi giorni chiuderemo alla grande . Abbiamo lasciato andare chi non serviva e forse abbiamo pescato bene, proprio come a Luglio, quando quasi tutti dicevano peste e corna. Ci risentiamo a febbraio. Così è …se vi pare.

  2. Io aspetto anche il centrocampista di sostanza tipo Fernando

  3. Anche noi lo aspettiamo inoltre ci vuole anche un portiere,spero e mi auguro che alla fine arrivi Lopez perché altrimenti questa volta non avrebbero toccato il fondo ma scavato e tanto da non riprendersi da questa FIGURA DI ***** MONDIALE.

  4. SONO D’ACCORDO CON AMORUSO CI VUOLE UN DIFENSORE FORTE…

  5. Assistiamo tutti a questa incredibile vicenda del difensore (meglio sarebbe dire dei difensori) che mancano da agosto e non ancora acquistati a mercato ormai agli sgoccioli. Non so se lo fanno apposta per far perdere la pazienza a Sousa (credo che dopo l’allucinante esperienza in viola a fine campionato scapperà via come un fulmine) oppure per scarsità dei dirigenti. Vediamo come andrà a finire, anche se temo tanto che ci sorbiremo il Merxes di turno o addirittura una riserva del Genoa (cioè il peggio possibile). Non credo non esistano in serie A o B difensori giovani e di prospettiva in grado di rimpiazzare gente scarsa come abbiamo a destra o costituire una valida riserva ad Astori e Gonzalo. Proprio non ci sanno fare.

  6. vivalafi orentina

    Grande Lorenzo!
    Quando giocavi ti ho mandato a cacare svariate volte , diciamocelo non è che eri un fulmine di guerra, ma ti ho rivalutato , c’è di peggio , molto peggio , se ai tuoi tempi ci fosse stato un Roncaglia lo avresti usato come spazzolino del cesso, altro che fargli vedere il campo

  7. redazione, Amoruso Lorenzo ERA osservatore della Fiorentina, ora non più. e 10 !! Tello non lo conosco ma se lo dice Lorenzone che è bono allora mi fido. Corretto. Redazione

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*