Amoruso: “Venticinque milioni per Vecino sono più che giusti e vi spiego perché”

Amoruso

Protagonista a Radio Blu, oltre che negli anni ’90 con la maglia della Fiorentina, Lorenzo Amoruso parla di Vecino e della sua alta valutazione: “Venticinque milioni per Vecino ci stanno tutti, non puoi pensare di andare sul mercato e trovare un giocatore simile a 3000 euro, per cui è chiaro che quando metti in previsione la perdita del calciatore devi assicurarti un patrimonio economico che ti possa permettere di andare sul mercato e rimpiazzarlo bene. Per sostituirlo con un semi sconosciuto o con qualche giovane che possa fare bene devi tirare fuori una decina di milioni. Bisogna considerare anche un’altra cosa: il giocatore ha fatto due anni con due prospettive totalmente diverse, una per la salvezza dov’è rimasto sotto stress dal primo all’ultimo giorno. La seconda invece una stagione dove ha recitato da protagonista, insieme a Badelj, almeno per metà stagione. Finché hanno retto loro il centrocampo della Fiorentina era impressionante. Questo fa capire che non ha subito il contraccolpo di dover lottare per traguardi più importanti e ciò dimostra che il calciatore è maturo. Per questo il prezzo di mercato non può essere inferiore a quello di tanti calciatori a giro per l’Europa, che magari hanno giocato in squadre anche meno blasonate”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Complimenti Cissko73 . Idea nuova anche se poco intelligente. Ma cosa possiamo farci. Ogniuno ci mette ciò che ha e tu hai solo questa fissa.

  2. Anche 30 milioni se tu trovi chi te li da a me mi sembra che Amoruso abbia dimorta fantasia.

  3. Vecino può tornare a Empoli… Quella la sua dimensione

  4. Si al silenzio di Amoruso dice troppe c….te

  5. NO ALLA CESSIONE DI VECINO.
    SI ALLA CESSIONE DELLA FIORENTINA.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*