Amoruso: “Voglio rispetto per la maglia e per i tifosi. Sousa si è sentito tradito”

Paulo Sousa Empoli

Lorenzo Amoruso, ex giocatore e osservatore della Fiorentina, a Radio Blu riprende i giocatori di Sousa: “Bisogna ripartire dalle parole di Sousa: provare sempre a vincere e imparare a vincere. Questo significa vincere anche quando non hai un obiettivo. Io voglio massimo impegno in questo finale di stagione, rispetto per la maglia e per i tifosi. La prestazione contro la Juve fa rabbia perché si è visto che la squadra sta bene ma quella prestazione non si è vista con le piccole. Sousa ha un contratto con la Fiorentina e con quella firma ha sposato la causa della Fiorentina. Bisogna dire che si è sentito tradito in più occasioni, come ad esempio in sede di mercato. Se la società non può dare a Sousa certi giocatori allora deve dire che la Fiorentina è una squadra da Europa League, nulla più. Questo chiedo, chiarezza da parte della società sul futuro”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Grande amico della Fiorentina questo. Tra più sinceri…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*