Questo sito contribuisce alla audience di

Anche il Corriere della Sera attacca Gervasoni: “Ha fatto pagare alla Fiorentina certe reazioni. Montella ha ragione, la Fiorentina è antipatica agli arbitri”

Non solo gli organi di stampa locali o specializzati nella Fiorentina stanno gridando per sottolineare i torti subiti dalla squadra viola. Un attacco all’arbitraggio di Gervasoni e alle decisioni prese dal giudice sportivo Tosel arriva pure da uno dei quotidiani più prestigiosi del panorama nazionale, il Corriere della Sera, che nella sua edizione on line pubblica un fondo a firma di Alessandro Bocci, al cui interno leggiamo: “Alla luce delle sentenze del giudice sportivo, soprattutto delle quattro giornate di squalifica inflitte a Borja Valero, viene il forte sospetto che Montella abbia ragione: la Fiorentina è antipatica agli arbitri. Perché se Gervasoni, lo stesso che l’anno scorso a Catania aveva annullato un gol regolarissimo ai siciliani contro la Juventus, vede bene in occasione del rigore di Tomovic su Biabiany ed espelle con ragione Diakité, troppo duro deve essere il referto che convince Giampaolo Tosel a fermare Borja, giocatore tra i più corretti ed espulso per la prima volta da quando è in Italia, per quattro turni. Un’enormità. La sensazione è che Gervasoni abbia perso la trebisonda nel convulso finale e abbia fatto pagare ai viola certe reazioni magari sopra le righe“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA