Anche Vicchiarello contro la Fiorentina: “Non c’è rispetto. Ho dato tutto ma porto via poco”

Patrizia Panico è stata la prima a scagliarsi contro la Fiorentina Women’s al termine della stagione e ha salutato la società viola con un messaggio diretto su Facebook. Altre poi l’hanno seguita e l’ultima in ordine di tempo è Evelyn Vicchiarello, anche lei sul popolare social network, che non le ha risparmiate alla Fiorentina: “Dopo due anni finisce la mia esperienza con la Fiorentina. Si parlava di progetto, di professionismo ma è mancata una cosa per me importante, quella che in 20 anni che gioco non era mai mancata: RISPETTO. Le scelte si accettano ma non con le modalità in cui sono state comunicate. Ho dato tutto a questa società ma porto via poco con me, se non l’amicizia e la stima di alcune persone. Ringrazio lo staff e il presidente Mencucci. Per un periodo ho pensato persino di smettere, ma sono convinta di poter dire ancora la mia in questo sport. Ho ancora tanto da dare e da imparare”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

16 commenti

  1. Una preghiera per, Barabba, Cisko, S69 e non vorrei aver dimenticato qualcuno. Rilevatela voi la Fiorentina, tanto con la regola del tanto entra e tanto esce ce la potete fare anche voi. Almeno così ci divertiamo.

  2. Il contabile por el pueblo

    Le womens sono costate 340.000 ,ovvero il passivo di bilancio della prima stagione.Gomez in ferie al 31 luglio ci sarà costato 850.000.Sarebbe impensabile un ridimensionamento.Sarebbe una grossa delusione,perché i maschi il tricolore non lo vinceranno mai più.Se poi entra la Juve nel femminile buonanotte al secchio.Non dico che vinceremo sicuramente perché c é il salary cup nel femminile peró un margine per avere budgets superiori alle altre esiste e solo noi possiamo sfruttarlo on i 100 mln di ricavi di ACF.Un ridimensionamento nelle donne non glielo perdonerei ai DV,sono sincero ,perché possiamo vincere e non solo partecipare come con i maschi.Sará poco ma é sempre calcio a 11.Di una Viola nel basket,volley ecc nn me ne fregherebbe nulla.

  3. Obbiettivi mancati………………..teste tagliate non c’è altra spiegazione. Forse anche il mister avrà fatto delle valutazioni.

  4. Sempre e solo chiacchiere Gino? Non hai detto niente di originale, te e i tuoi amici fanfaroni siete i re dei bla bla bla!

  5. Perché 2/3 persone su un gruppo di 20 si lamentano, che vuol dire che hanno assolutamente ragione? Oltretutto si parla di giocatori vicino a 40 anni, ma che stiamo scherzando?????

  6. Che sarà sarà

    Io sono sempre stata fiera del fatto che la fiorentina fosse tra le prime società italiane a investire nel calcio femminile , dando anche mediaticamente il giusto risalto alla squadra delle ragazze e al loro campionato, a fianco di quella maschile, portando avanti un messaggio molto bello di parità che nel calcio ancora non c’è. Mi dispiace sentire queste parole da parte di ben 2 giocatrici … Vorrei sapere meglio quando parlano di mancanza di rispetto a cosa si riferiscono precisamente, perché è un’accusa molto grave;Fa male infatti sentire parlare così di una società che dall’esterno sembra avere compiuto passi importanti nella valorizzazione dello sport femminile . Evidentemente c’è ancora qualcosa che non va…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*