Questo sito contribuisce alla audience di

Anche Milic ai saluti. Per lui nuova avventura in Grecia

Milic avanza sulla sinistra. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

I tifosi lo avevano ironicamente eletto a incedibile ma quest’anno chiunque può lasciare la Fiorentina e così anche Milic è prossimo alla cessione. Secondo quanto riporta Sky Sport il terzino croato che nella sua unica stagione in viola ha altamente deluso è pronto a ripartire dalla Grecia dove giocherà con l’Olympiakos. Altra cessione quindi per Corvino che adesso dovrà anche trovare un altro esterno sinistro per la Fiorentina di Pioli. Con la cessione di Milic la Fiorentina dovrebbe incassare circa 1,5 milioni di euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

28 commenti

  1. XStefano
    perchè si compra un giocatore ? Perchè possa essere utile alla squadra !
    È stato utile alla squadra Milic ? No !
    E allora perchè s’è comprato ? Chiediamolo al corvo
    Mi frega una sega se è stato rivenduto senza rimetterci, il fatto è che s’è tenuto un anno un giocatore che non è servito a un kazzo , quindi acquisto fallito, te capii ?

  2. Stefano, sincerente nn capisco il senso del tuo discorso. Come dico da tempo, Corvino ha padellato 8 giocatori su 9, nel mercato estivo dello scorso anno. Questo molto più di Sousa ha condizionato in maniera negativa l’ultima stagione.
    Il fatto che lo stesso Corvino abbia dismesso quasi tutto il suo mercato scorso, dimostra che nn lo dico solo io che ha padellato gli acquisti, nei fatti lo conferma anche lui.
    Quello che io trovo discutibile è che dopo il disastro, venga affidata a lui la “ricostruzione”. Evidentemente le dinamiche nn sono tecniche ma economiche, si tira a far ciccia il più possibile.
    Ribadisco, il problema è che qui da anni s’è smesso di fare calcio per fare solo busines.
    Tutto qui.

  3. Cioè fammi capire S69,dopo aver scritto decine di volte che Salcedo,De Maio,Milic,Tello ed altri che son già spariti,,erano il cancro di questa squadra,che erano giocatori da categorie inferiori,che Corvino aveva sbagliato a prenderli,che andavano cacciati a pedate,adesso che sono stati mandati da un altra parte,tu trovi il modo di bubare lo stesso,cambiando obbiettivo e passi al mercato errato di Corvino dello scorso anno? Quindi non ci sarà mai una fine a queste tue rimostranze? Anche se improvvisamente la società ti chiamasse in sede,e decidesse di fare esattamente,alla lettera,quello che tu auspichi sul mercato,scommetto che troveresti il modo di frantumare gli zibidei. È insito in alcune persone,è più forte di loro,devono potersi lamentare e lagnare di continuo altrimenti non gli pare di essere completi.

  4. Speriamo venga venduto anche tomovic e oliveira i due brodi più grossi!

  5. Se facessimo un bel cartello
    “TOMOVIC NON SI TOCCA ”
    magari (per ripicca) ce lo tolgono dai maroni.

  6. Sì ch'io fui sesto tra cotanto senno

    Quoto @s69.
    Comunque c’è tempo fino al 31 agosto.
    In fondo quando c’è Corvino definire il mercato Viola come “finanza creativa “ha un senso …e chi vuol capire capisca ! E poi si sa. ..I soldi vanno fatti girare. …

  7. E ora trovare un suo sostituito sarà dura, questa è l’ennesima conferma di un piano di ridimensionamento. Milic non si tocca.

  8. Bobbo mi hai fatto schiantare …

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*