Anche per Jovetic va di moda il “rientro anticipato”

Dopo il dibattito sulla necessità o meno del rientro a casa di Lorenzo Insigne dalla sede del ritiro dell’Italia di Conte, la stessa sorte è toccata anche a Stevan Jovetic. Il montenegrino è infatti di ritorno verso Milano per proseguire le proprie cure alla schiena, dopo che però era stato costretto a saltare le ultime due di campionato proprio contro la Fiorentina e contro la Sampdoria. Il ct del Montenegro Brnovic l’ha infatti esentato dall’ultima sfida delle qualificazioni contro la Russia in virtù della mancata possibilità di raggiungere un posto per Euro 2016.

© RIPRODUZIONE RISERVATA