Questo sito contribuisce alla audience di

Anche Scalera a Moena ma sulla panchina del Bari

Giuseppe Scalera, difensore della Fiorentina

Dopo essere stato acquistato in prestito, con il riscatto già fissato e con le società praticamente d’accordo, la stella dell’Italia Under 20 Giuseppe Scalera era pronto a diventare in quest’estate un giocatore viola. Cosi poi però non è stato: causa la scelta della Fiorentina di non voler pagare la cifra precedentemente prefissata. Il giovane classe ’98 è dunque tornato al Bari e proprio quest’oggi, in occasione dell’amichevole tra Fiorentina e Bari, è arrivato anche lui a Moena. Il giovane difensore ex primavera viola ha dovuto comunque accomodarsi in panchina, con il tecnico Fabio Grosso che, almeno per la prima frazione di gara gli ha preferito Tello.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Se questo fa la panchina a Bari doveva fare il titolare o la riserva alla Fiorentina? allora non è tanto un fenomeno? Hanno fatto bene a non riscattarlo?

  2. Questa è un altra operazione di quel fenomeno del mago del Salento non ha riscattato questo ragazzo oltretutto promettente , per 1,2 ml di riscatto e ha comprato il solito giocatore dell’Est Hiristov che come il polacco dal nome impronunciabile ritornerà il prossimo anno da dove è venuto, tempi duri vedo.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*