Questo sito contribuisce alla audience di

Ancora nessun segnale di avvicinamento

Siamo rimasti alla scorsa estate: la situazione non è cambiata. Stiamo parlando dei rapporti societari tra Fiorentina e Juventus. Non che siano vitali, ci mancherebbe, però è da sottolineare come le due società non si siano ancora (quantomeno) avvicinate dopo lo sgarbo Berbatov. Poi la cessione negata di Jovetic al club piemontese e ancora il futuro di Cuadrado, immaginiamo tutt’altro che in bianconero. Lo stesso Pradè lo ha ripetuto spesso: fino a quando non arriva un segnale dalla società, non potranno esserci riavvicinamenti, e se questi devono essere i risultati (sia in termini di mercato che sul campo), allora non possiamo che essere d’accordo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA