Questo sito contribuisce alla audience di

Andrea Della Valle: “Abbiamo un gruppo di ragazzi che vogliono vincere qualcosa. Tanti anni facevamo cene con dieci sponsor, ora invece…”

Andrea Della Valle in tribuna d'onore. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

La festa della Leopolda è stata importante per riunire tutte le componenti della Fiorentina. Dai dirigenti, ai giocatori, ai familiari, agli sponsor. E proprio a quest’ultimi si è rivolto il presidente onorario e proprietario della Viola, Andrea Della Valle: “Siamo tanti, questo per me è un grande orgoglio. Tanti anni fa facevamo delle cene con sette, otto, dieci tavoli e avevamo dieci sponsor. Anche voi siete artefici di questo nostro piccolo successo. Questo è un gruppo che ha grandissima qualità, umana, etica e tecnica. Questi ragazzi vogliono vincere qualcosa, se ce la faremo, un giorno”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

10 commenti

  1. Alessandro, Toscana

    Poverino Spalatore, ormai sei patetico. A te ti ha fatto male al cervello quella pala a Gubbio, sicuro che invece di spalare la neve tu non l’abbia presa in testa?
    Abbasso i DV!!!! Forza Viola Sempre!

  2. Quando voi ridicoli della balle finalmente vi leverete dai 3 passi le possibilità aumenteranno esponenzialmente! Vattene andreino ceccogrullo!!!

  3. Nell ultima frase non torna nulla grammaticalmente ma il senso è chiaro. Siamo nelle mani del fato.

  4. Spero che lo spalatore di Gubbio stia scherzando sennò è messo male..a proposito di cretinate mi sembra che l’amico di Dario stasera abbia deciso di giocare in dieci inserendo l’inutile tello e giocando con due centrocampisti invece di tre…prepariamoci alla solita partita si sofferenza…un grazie ai DV a SOUSA e a dario

  5. Vogliono vincere e allora hanno sbagliato società con questa proprietà la massima ambizione è vivacchiare .
    Ne sono sempre più convinto che ‘lo Spalatore di Gubbio ‘ è il Cognigni in incognito se invece non fosse be Spalature fatti vedere da uno bravo ma bravo dammi retta .

  6. Lo spalatore di Gubbio

    si ma se si ostinano a non investire in qualche giocatore di qualità è inutile. Sousa disse pure loro su chi investire ma la loro risposta è stata piuttosto chiara. E poi tutti a puntare il dito su Sousa. Puntatelo sui DV.

  7. ” Se ce la fremo” vuol dire tanto. Vuol dire che loro stessi, che hanno sbadierato ai 4 venti che i DV sono abituati a vincere, non a vivacchiare, capiscono benissimo che con la loro politica dell’autofinanziamento non si vincerà mai nulla. Si galleggierà, secondo le trovate dei vari Corvino & Co, tra una EL, una posizione di metà classifica e via andare. E poi il massimo della Programmazione, del Progetto secondo i Della Valle : ” un giorno” . Quando ? boh….” un giorno”…Se nelle loro Aziende fanno così la programmazione, fossi un suo dipendente mi metterei a tremare ! Ma, si sa, la Fiorentina non è nelle loro corde come la Tod’s, e allora, perchè non vendono tutto e se ne vanno ? Già, aspettano la plusvalenza da Cittadella….”un giorno”…

  8. Lo spalatore di Gubbio

    Avanti tutta presidente sono convinto che grazie a lei e a suo fratello ci toglieremo grandi soddisfazioni

  9. Michele da Milano

    Se vogliono vincere qualcosa…….allora vuol dire che presto se ne andranno

  10. Vincono se vanno in altre società….non nella TUA….!!! Ci sono squadre molto più forti….!!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*