Andrea Della Valle alla festa del settore giovanile: “Ecco la ricetta per diventare grandi campioni. Contento per la presenza di Sousa stasera”

Andrea Della Valle ha partecipato alla festa del settore giovanile, dove erano presenti anche Sousa, Lezzerini, Babacar e Bernardeschi. Il patron viola li ha presi come esempio per le giovani promesse viola. Queste le parole riprese da Radio Bruno: “Di mercato ne parleremo da gennaio. Stasera sono particolarmente contento che dopo tanti anni un allenatore della prima squadra decida di partecipare alla festa del settore giovanile (Negli scorsi anni, nè Prandelli, nè Mihajlovic, nè Montella hanno partecipato alla festa del settore giovanile ndr). Coraggio, dignità e forza nel sostenere i giovani ragazzi. Questo le virtù che i genitori devono avere per sostenere la crescita dei loro figli”. Poi rivolto ai ragazzi: “Vedete, loro (Berna, Babacar e Lezzerini ndr) fino a pochi anni fa erano dove siete voi adesso, poi con coraggio e talento sono arrivati dove sono arrivati e stanno facendo sognare tutta Firenze”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. marcello bertolini

    ma mi spiegate perche’ i nostri sono stanchi e le altre squadre tipo juve giocano sempre gli stessi e vanno a mille . come ce lo spiegahiamo questo fatto . questi con quello che guadagnao dovrebeero mangiare l’erba del campo iinvece sono delle emerite pippe. vedete io la juve la odio a morte , ma da una parte in senso di impegno c’e solo da ammirarli giocano con una cattiveria che noi ce la sogniamo . e ebbiamo pure il coraggio di criticarli . non vi sembra che facciamo un po ridere.

  2. marcello bertolini

    si ma tu anziche fare le feste caccia i soldini che sarebbe meglio morto di fame anzichevendere tutti i migliori . tienili .vedi jovetic . ljiac . cuadrato . salah . poi andati tttutti a rinforzare le squadre italiane mica all’estero c*****e. accattone. in tredici anni in questa societa’ hai fattop solo chiacchiere per il resto .. il nulla solo chiacchiere e prese in giro per i tofosi che pagano l’abbonamento non dovrebbero piu farlo cosi poi te ne accorgi . accattone.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*