Andrea Della Valle detta la linea. Ecco tre mosse per la rinascita della Fiorentina

andreadellavallemoena

Andrea Della Valle per la Fiorentina è sempre stato un punto di riferimento, anche se un po’ defilato e nell’ultimo periodo specialmente ha lasciato tutto o quasi nelle mani di Corvino e Cognigni. Ma secondo quanto scrive stamani il Corriere dello Sport-Stadio il patron è pronto a riprendersi la sua Fiorentina, tornando protagonista e cercando di salvare la squadra da una stagione che rischia di cadere nell’anonimato. La prima mossa, e la più immediata di Andrea, è quella di seguire la squadra a Bologna e farà di tutto per esserci in trasferta (evento più unico che raro), ma non finisce qui perché secondo il quotidiano Della Valle ha tracciato i confini di una rinascita della Fiorentina in tre mosse: 1) Cessioni bloccate. Nessuno dei big sarà sacrificato nel mercato di gennaio, Kalinic in testa. Ma una domanda nasce spontanea, è giusto tenere giocatori come Badelj che sembrano ormai fuori dalla Fiorentina? 2) A gennaio la svolta decisiva per il nuovo stadio. 3) Fiorentinizzazione del gruppo. In questo senso va letto l’ormai certo ritorno di Antognoni nella Fiorentina ma anche la volontà di inserire un altro ex come Riganò nel settore giovanile viola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

28 commenti

  1. MA comprare qualche giocatore buono no eh!

  2. Non ho proprio capito cosa vuoi dire. Riguardo all’ottenere, invece, ho capito che l’illusione di sperare che gli altri rispettino il tuo punto di vista senza dovere intervenire, è una colossale ingenuità. In definitiva non penso di ottenere proprio nulla, perché questa è la media di ciò che si ottiene dal calcio come tifosi, zero. Però non mi piace passare da bischero quando mi raccontano delle panzane.

  3. Alessandro, Toscana

    Notes ma di cosa hai paura? Perché si tratta di paura lo so legge bene nei tuoi post! Dici non ti frega nulla dei DV,;allora scusa ma è te sta bene una proprietà disinteressata ai risultati sportivi, incompetenti di calcio, assenti da anni ( perché ADV viene ma non conta nulla serve solo a sparare le solite supercazzole), che non vuole rimetterci e basta?
    Non torneremo a Gubbio stai tranquillo,,magari faremo anche rusultati peggiori come piazzamenti, ma darebbe sicuramente più entusiasmo ed anche speranza!
    Questi hanno finito, ormai non gli crede più nessuno, lo capisci?

  4. Cari della valle per far rinascere la Fiorentina basta una sola mossa : imboccate la strada verso casette d’ete e non tornate mai più, grazie.

  5. Ste . Se tu partecipavi a questa giostra di color Viola e ora parli così sei un Tafaziano. Cosa speri di ottenere ?

  6. Povero della valle, non capisci proprio nulla di calcio… Vendete la fiorentina buffoni marchigiani!

  7. Dai Barabba non fare il furbo sai bene a,chi,mi riferisco. Thoir è in combutta con imTailandesi e comunque i capitali asiatici ( preferisci) sono all’Inter da due stagioni e hanno comprato almeno 24 giocatoroni con i risultati noti a tutti meno,che a Barabba, a quanto pare.

  8. X i’M BORED:Te la canti e te la suoni……Poi icchè c’entrano i tailandesi con l’Inter, lo sai solo te…..Forza Viola!
    ps via i ciabattibni da Firenze

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*