Andrea Della Valle: “Faremo qualcosa di utile per aiutare chi ha perso tutto nel terremoto”

Andrea Della Valle Juventus Grande

Il patron della Fiorentina Andrea Della Valle affida all’Ansa le parole di cordoglio in seguito al terremoto che ha devastato il Centro Italia e colpito anche le Marche, sua terra d’origine: “Provo un grande dolore per la nostra terra, per i nostri concittadini e per tutta la popolazione del centro Italia colpita dal terremoto. Voglio esprimere tutto il mio cordoglio. Dopo le parole di cordoglio cercheremo soprattutto di fare qualcosa di utile e concreto per aiutare chi ha perso tutto”. Come riferito in precedenza un primo provvedimento è comunque stato preso da lui stesso e dalla società viola devolvendo alle famiglie colpite dal sisma l’incasso della partita in programma contro il Chievo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

12 commenti

  1. Da fastidio vedere sempre i soliti che in ogni situazione in ogni contesto prendano spunto per ribadirele le loro , presunte, verità.
    In più condite da offese, ingiurie fatte davanti una tastiera e suscitando ( e qui parlo per me) delusione e rabbia.
    Qui l’argomento è un po’ più serio, e la società ha fatto delle scelte uniche in Italia , sicuramente per prima, avevano organizzato una gran festa per i 90 anni e l’hanno annullata per rispetto delle popolazioni colpite dal terremoto, ecco che per rispetto a quella gente evitare commenti beceri è segno di buon educazione .
    Inoltre la società devolvera’ l’incasso completamente a favore dei terremotati, e non sarà un incasso ridicolo visto la ricorrenza. NON offendere i DV In questo caso è rispettare quella povera gente.
    IN più e qui chiedo il parere della redazione, se per migliorare il tutto non sarebbe il caso di bannare ( sospendere, inibire) chi scrive post con offese in modo da riportare il tutto su binari civili. NOI Fiorentini siamo famosi per le prese in giro non per le offese.

  2. Giusto per quello che fa la società, qui non si parla più di calcio ma di una catastrofe nel calcio dato che girano tanti soldi tutte le altre società dovrebbero fare come la fiorentina.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*