Questo sito contribuisce alla audience di

Andrea Della Valle: Febbre e gioia

Non era presente in tribuna, ma era dentro la sua stanza all’interno dello stadio a vedere la partita il proprietario della Fiorentina, Andrea Della Valle. Febbre prima, gioia poi, per il presidente onorario viola che questa volta ha scelto una linea davvero low profile, lontano dai riflettori per tutta la gara e anche al termine dell’incontro. Con questi tre punti prestigiosi i gigliati salgono a quota sei (con una partita in meno rispetto a tutti) a stretto contatto con la parte alta della graduatoria, dove non c’è più nessuna squadra a punteggio pieno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Stai zitto vai andreino ceccogrullo, noi di aspetta solo che tuo fratello venda. Ciao ciao famiglia di buffoni, spilorci e pezzi di mxxxx! Forza Viola e della balle via da Firenze!!!

  2. Spalatore sei un pezzente come pellegatti con Berlusconi

  3. Lo spalatore di Gubbio

    Presidente le auguro di rimettersi presto. Intanto però ci siamo presi una bella soddisfazione

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*