Andrea Della Valle: “Montella alla Samp? C’è una clausola che deve essere rispettata”

Andrea Della Valle, patron della Fiorentina, parla così a Radio Toscana: “Montella alla Sampdoria? C’è una clausola che deve essere rispettata, i nostri direttori incontreranno il suo agente. Useremo come sempre il buon senso ma questi accordi devono essere rispettati”. Della Valle poi parla della stagione della Fiorentina: “Questo campionato possiamo già considerarlo speciale a prescindere da come andrà a finire. Siamo già oltre ogni aspettativa. Oggi vedere il Papa qui a Firenze, all’interno del ‘Franchi’ è un’emozione unica”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

17 commenti

  1. Obbligare una persona a non lavorare (Montella è esonerato) ha un nome ben preciso: MOBBING.
    Ce n’è a sufficienza per portare il calzolaio davanti a un tribunale.

  2. Ma facendo due conti l’ingaggio lordo per i due anni di contratto che possiede Montella con la viola è di 8 ml che deve sborsare la Fiorentina , vale la pena impuntarsi io non credo io proporrei alla Samp uno scambio vi diamo Montella gratis e ci dato Soriano in prestito con riscatto a giugno, mi sembra la cosa più logica da fare.
    Stanno attenti ai bilanci per qualsiasi cosa e poi si piccano su cose che sono cosi semplici.

  3. Caro Napoli tutto quel casino per lasciarci e adesso ti accontenti della Samp?ennesimo allenatore sopravvalutato,vedi Mancini e Perdelli!!!Al caro Ferrero tira di meno,che i 5 milioni li trovi,mal che vada fallisce la Samp,tanto sei un esperto a far fallire società,vedi Livistone

  4. Rispettare gli accordi presi, questo è quanto.

  5. ..chi non ha soldi. .non abbia vizi..ci sono corini. .o del neri..che costano poco..naturalmente buffoncello. ..godi poco..

  6. Piu’ tempo passa meno possibilità ci saranno che Montella firmi con altri prima della scadenza del suo contratto della fiorenina , quindi se la fiorentina si impunta sui 5 mln finisce di pagarne 4 netti x il suo ingaggio,
    Montella se vuole pensare alla carriera e ai soldi puo’ tranquillamente aspettare che entrare in corso in squadre come la samp visto che il passo che gli manca è una big e nn ridimostrare tutto da 0 .se poi va alla samp comunque ci guadagna il calcio italiano e un po tutti .

  7. mi è piaciuto che poi ha parlato anche del papa, come dire: questo è quanto, non c’è altro da dirci :-))

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*