Questo sito contribuisce alla audience di

Andrea Della Valle: “Montella deve essere più coinvolto nella costruzione della squadra. Costi andati oltre tutte le previsioni”

MontellaAndreaDellaValleI risultati sportivi della Fiorentina non hanno pienamente soddisfatto la società e questo nonostante vi sia stato un recupero nell’ultimo mese: “Nonostante i sacrifici che abbiamo fatto non possiamo certo dire di essere soddisfatti – specifica Andrea Della Valle, intervistato dal Corriere dello Sport-Stadio – Abbiamo una rosa troppo grande e con dei costi che vanno oltre le previsioni. Toccherà a Pradè e Macia sfoltirla, d’accordo ovviamente con il nostro allenatore. Montella deve essere più coinvolto. Già è stato fatto ma dico ancora di più. Un nuovo diesse? C’è chi se la canta…da solo. Non ho parlato con nessuno e non intendo farlo. Come sempre in tarda primavera ci incontreremo per pianificare il futuro e tirare le somme”.

Foto: LF/Fiorentinanews.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Nemmeno il peggior Corvino avrebbe fatto peggio dei due direttori sportivi.Hanno dilapidati decine e decine di milioni portandoci sul libro paga i peggiori elementi che il mercato offriva. Andrea buttali fuori o faranno fallire anche la Tod’s.

  2. Alessandro quotato in pieno!

  3. Ragazzi. …propongo una petizione online.
    Premessa, molti di noi continuano a commentare le notizie con le proprie opinioni, alcune appropriate altre meno. L’allegra Anarchia del Web. Ma nessuna di queste opinioni arriva alle orecchie dei diretti interessati. Perché non si prova, tramite le varie testate, a chiedere a staff dirigenziale e tecnico di fare degli incontri open con i tifosi. …collegamento via internet e così si prova a fare quelle domande che i giornalisti (tranne alcuni, tipo Beha, che infatti è bollato) non osano mai proporre. Gradirei un parere anche della Redazione grazie.

  4. Coinvolgere montella sul mercato ma anche sul ritiro e sulla programmazione estiva sarebbe fondamentale.
    Sarebbe buono dare più potere sul mercato a Montella e toglierlo del tutto a Conigni ma anche mencucci, perchè devono avere loro potere di firma e non il DS ? chiunque sia,
    Macia, Montella e Pradè dovrebbero essere gli unici a mettere voce sugli aspetti tecnici e il mercato,(i nomi dei giocatori), Della Valle deve decidere il budget, se dargli soldi o se quei 3 devono fare di necessità virtu’ e in base alle cessioni, il patron se è invaghito di un giocatore puó sondare efare un suggerimento visto che essendo il proprietario ne ha diritto e non ci sta nulla di male se si confronta con Montella , Ds e DT ma conigni e gli altri che centrano?quella storia dei buoni rapporti con Ramadami…quello (come un po tutti nel mondo del calcio e nn solo )è amico dei soldi nn di conigni.

    Comunque un punto importante sull’intervista è quella su neto, la strada giusta e’ qiella indicata, se nn rinnova fanno benissimo a non ripetere la storia con Montolivo e dar spazio a Tata, anche xvalutaroo ora e nn tra un anno.

  5. Gli credo

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*