Questo sito contribuisce alla audience di

Andrea Della Valle: “Qualcuno dubitava del nostro progetto, ma ora vediamo la vera Fiorentina. Contro il Tottenham poteva essere una semifinale”

AndreaDellaValleJuventusAndrea Della Valle alla cena di Natale della Fiorentina: “La Fiorentina sta tornando dove merita di essere. Speriamo di divertirci. Il Tottenham è una delle squadre più forti dell’Europa League con una grande tradizione, sarebbe stata una semifinale. Andremo a Londra a giocarcela. La Fiorentina ama giocare queste partite e sarà una bella serata. Siamo convinti che siamo in dirittura d’arrivo per il nuovo stadio. Di sfortuna ne abbiamo avuta anche troppa. Adesso vogliamo divertirci e far divertire i nostri tifosi puntando agli obiettivi a cui deve puntare una società solida come la Fiorentina. Il nostro obiettivo è che i nostri tifosi vadano sempre a testa alta. Qualcuno ha provato a dubitare del nostro progetto, ad inizio stagione, ma quella di adesso è la Fiorentina vera e daremo tante soddisfazioni. Domenica partita importantissima per continuare il nostro percorso importante”.

Foto: LF/Fiorentinanews.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

9 commenti

  1. x ribollita dove li trovi 20 ml nel gratta e vinci?????? nord libero

  2. Francesco da Salerno
    Auguri Presidente Della Valle! E’ una vita che sono tifoso della Fiorentina, pur essendo nato a Salerno. Spero vivamente per tutta Firenze e per tutti i tifosi “viola” del mondo, che Lei, per la sua passione, riesca nel nuovo anno 2015 ad apportare gli opportuni innesti e far conquistare l’auspicabile “TERZO SCUDETTO”….. AUGURI PRESIDENTE DELLA VALLE….. Buon 2015

  3. A gennaio 20 mil. nel mercato e arriviamo terzi!

  4. Enrico (il Saluzzese)

    Ma se noi tifosi viola ci si accontenta di arrivare terzi!!!Bastava tirare fuori due soldi ancora senza caricarci di tanta paccottaglia.Quest’anno era l’anno giusto dove,secondo me,tolta la iuve e forse la roma potevamo essere lì a giocarcela!Maremma maiala come dite in Toscana, almeno sistemiamo la squadra a gennaio che forse ce la faremo ancora per il 3° posto.Tanti auguri president…ne!!!!

  5. Odio la parola Progetto…e odio gonfiare il petto quando non ho ancora fatto nulla …UMILTA”!!!!

  6. E’ chiaro a tutti che Andrea conta meno di Gnigni. Se e quando Diego lo deciderà, allora potremo fare qualcosa di importante.

  7. Parafrasando il Trap,non dire gatto se non l’hai nel sacco e per ora la balla mi sembra vuota…..
    Secondo me,il vero progetto sarebbe una seconda rifondazione partendo dallo stadio;c’è del marcio in Danimarca…..e troppi protagonisti in bilico,caro Andrea……..a Livorno direbbero una òsa è dìllo e una òsa è fàllo…….!

  8. Non è che dubitiamo del progetto è che alcune volte siamo rimasti spiazzati quando bastava poco per fare quell’ultimo salto di qualità , speriamo che l’abbiate capito che veramente basta poco e che completate l’opera, perché presidente anche noi vorremo vincere qualcosa.

  9. I veri progetti si realizzano quando vengono portati a termine! Il ns progetto si realizzerá solo quando vonceremo qualcosa!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*