Andrea Della Valle risponde a Cavalli: “Non può mettere in discussione il mio amore per Firenze. Dove era lui quando la Fiorentina stava per fallire?”

andreadellavallemoena

Il patron della Fiorentina Andrea Della Valle si affida all’Ansa per rispondere alla provocazione via social lanciata ieri sera dal noto stilista e tifoso viola Roberto Cavalli, nella quale compariva anche la seguente frase: “Oggi con un presidente che non stima Firenze noi fiorentini non possiamo essere felici”. Di seguito invece le parole rilasciate da Della Valle in proposito :”Trovo alquanto singolare e offensivo che venga messa in discussione la mia stima, io direi amore, per Firenze da parte di questo signore che, pur essendo una delle persone più facoltose della città, non mi pare abbia fatto nulla per evitare il fallimento della Fiorentina quando gli fu chiesto un aiuto”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

74 commenti

  1. La morale dei DV che ha preso la Viola a parametro zero a zero titoli in 15 anni e’ assolutamente ridicola e retorica!

  2. HA RAGIONE ADV DOVE ERA IL SIG. CAVALLI QUANDO LA VIOLA FALLIVA …FORSE ZONA CASCINE ESSENDO STILISTA……TUTTI SONO G.Y..SALUTI REDAZIONE.

  3. Caro ADV la stima e l’amore si dimostrano con il coraggio della trasparenza non certo alimentando le illusioni dei tifosi come invece fa Lei alla vigilia di ogni mercato.

  4. Della Valle è molto attaccato alla Fiorentina ma il suo amore sono i soldi.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*