L’Inter regala due gol alla Juventus e si auto estromette dalla corsa all’Europa. Guarda la NUOVA CLASSIFICA di Serie A

La Juventus non si accontenta e vince anche contro l’Inter nel primo anticipo della 36esima giornata di Serie A. Nonostante il turnover e l’iniziale svantaggio ad opera di Icardi la squadra di Allegri è riuscita a portare a casa i tre punti grazie alle reti di Marchisio (rigore) e Morata. Gravi però le responsabilità dei nerazzurri, con Medel che avviato l’azione del rigore e Handanovic che, con una papera, ha concesso il gol a Morata. Nerazzurri che restano a -3 dalla Fiorentina e che, in caso di vittoria viola sul Parma, direbbero addio al quinto posto.

Stasera è in programma il secondo anticipo tra Sampdoria e Lazio (ore 20,45), match particolarmente importante in chiave europea.

Guarda la NUOVA CLASSIFICA di Serie A

© RIPRODUZIONE RISERVATA

10 commenti

  1. enrico(il saluzzese)

    INNOMINATO credi veramente che i giocatori della viola siano meglio di quelli della Lazio????A prescindere dal napoletano che sarà chiamato tra breve ad allenare una squadra di kurling penso che tra le due squadre ci sia una differenza enorme.I laziali hanno giocatori che corrono che fanno del movimento e dell’inserimento nelle maglie delle difese l’erma migliore ,noi che abbiamo??Il tiki taka??

  2. enrico(il saluzzese)

    Va bene però la Iuve è andata a Milano dopo aver guadagnato la finale di champion ed ha vinto
    facendo un favore alla viola ,noi che faremo lunedi dopo la figura di cacca di giovedì??Quella di Torino, anche se odiata ,è una grande società che ha saputo costruire una grande squadra cose che noi sognamo di notte e basta.

  3. Caro Innominato la Lazio ha giocato 42/43 partite, la Fiorentina 53/54 partite e qundi ogni tre giorni mentre i romani una volta a settimana! Potrebbe essere tutto ciò ha fare la differenza? Poi vogliamo ricordare che genere di incontri abbiamo dovuto disputare? Prova a pensarci un po. Forza Viola!

  4. INNOMINATO nuovo presidente del tifo del Frosinone, venduto subito.

  5. ULTIMORA……..rikiesti minisiti viola dallo Staff di Bayern e Realmadrid, non sono riusciti a distruggere qualcosa in cosi’ breve tempo COME A fIRENZE. Nonostante i due sonori fallimenti milionari, nonostante l’estromissione alla finale Champion, ne in Germania ne in Spagna sono avanti come a firenze in fatto di BUTTARE VIA IL BIMBO E L’ACQUA SPORCA.
    Siamo i migliori…..rivoglio Antognoni AHAHAHAHAHAHAHAHAHAH

  6. albertoviolaclubroma

    Inoltre la juve gica co l’inter con storari, sturaro, matri, padoin ogbonna e altri che non ricordo in questo momento, va sotto di un gol, rimonta e vince,non si tratta di uomini ma ddi”UOMINI”le palle o ci sono o no! Poi il mister deve dare quel qualcosa in più altrimenti vivacchi nella mediocrità

  7. albertoviolaclubroma

    Concordo con l’innominato, dico di piu, la lazio gioca oggi una partita difficile con la samp, poi avrà finale di coppa Italia e derby per il secondo posto in tre giorni infine il napoli, vediamo se fa turnover cambiando 8 giocatori.inoltre ha preso de vrii, parolo, basta, biglia tutti giocatori alla nostra portata noi invecebrillante, kurtic ecc.ecc.

  8. Innominato. Candreva Mauri Parolo non sono peggio di Mati borja joaquin i difensori si equivalgono ( forse ). E se salah vale quel missile che c hanno loro, klose e djordjevic son sicuramente meglio del nostro nulla. Aggiungici il non avere le coppe ed eccoti la risposta. Solone.

  9. Credo che nessun tifoso fiorentino ne ora ne mai cambierebbe la rosa viola con quella della Lazio e allora come mai la Lazietta e’10 punti davanti alla fiore!!! Chi ha fatto la differenza? Chi e’ il valore aggiunto???
    Orsu’ scienziati e soloni che imperversate su questo sito rispondete all’indovinello!!!!

  10. Non abbiamo scuse…dobbiamo assolutamente arrivare quinti.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*