Questo sito contribuisce alla audience di

Antimafia: “Juventus in grande zona grigia. Non è parte lesa ma neanche concorrente nel reato”

Tempi bui, o meglio grigi, per la Juventus travolta dal caso sulle infiltrazioni della ‘ndrangheta nel nord Italia che ha lambito anche i bianconeri sulla rivendita dei biglietti. Il presidente del Comitato Mafia e Sport della Commissione Antimafia ha parlato così: “Secondo la Procura di Torino la Juventus non è parte lesa ma neanche concorre nel reato: dunque, c’è una grande zona grigia che è esattamente il terreno su cui la Commissione ha il dovere di investigare anche per proporre poi soluzioni normative”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Sene sono accorti ora ? Io l’è dall’82 che dico che l’è una …..

  2. Questa società schifosi deve essere radiata dal calcio professionistico…se fossimo in un paese serio, le altre squadre dovrebbero rifiutarsi di scendere in campo contro questi LAIDI.

  3. Nella zona grigia ci stanno sempre i potenti. E qualche pm compiacente trova il modo di farli stare li a fare il loro comodo è la realtà italiana!

  4. Vendiamo tomovic

    Figurati se vanno a incriminare gli agnelli….

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*