Questo sito contribuisce alla audience di

Antognoni: “Andrea Della Valle ha voglia di proseguire. La maggioranza dei tifosi è sempre a favore della proprietà”

All’interno della società, arriva la prima, vera, reazione dopo le parole di Diego Della Valle al Corriere della Sera: “Credo che non siano tantissimi quelli che contestano la proprietà. La maggioranza è sempre a favore dei Della Valle, anche dopo un’annata particolare. C’è da parte di Andrea Della Valle la volontà di proseguire. Ho vissuto anch’io questi sei mesi turbolenti. La volontà era quella di cercare di fare bene in Europa League, dove siamo usciti in modo clamoroso, e raggiungere un posizionamento europeo, cosa che purtroppo non è accaduta. Consiglio ai tifosi? Proseguire come sempre hanno fatto, non c’è nessuno o niente da condannare”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

12 commenti

  1. Ma quando mai io sento spesso e volentieri il contrario

  2. Fornisco gratuitamente ai Della Valle alcuni spunti di riflessione. 1) dirigenti. Hanno guidato questa società gente come Italo Allodi, Pier Cesare Baretti, Claudio Nassi. Tutti erano orgogliosi del proprio ruolo. Adesso da Cognigni e da Corvino ci sentiamo continuamente dire che siamo una piccola società e che abbiamo fatto anche troppo. Ne siamo contenti secondo voi? 2) rischio d’impresa. Aspettando a vendere e/o comprando a un livello più alto si ha una squadra migliore e le plusvalenze eventuali sono maggiori. La gallina domani e non l’uovo oggi, vedi Napoli. Cognigni sceglie l’uovo e sbaglia. Va cacciato. 3) allenatori. Possibile che tutti si arrabbino con la dirigenza? Che parlino sempre di promesse non mantenute? 4) disinteresse. Molti fiorentini non vanno neppure più allo stadio. Colpa loro? 5) ricambio. Possibile che quelli bravi come Pradè e Macia vengano periodicamente estromessi e rimanga gente come Cognigni, Mencucci, Rogg?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*