Antognoni: “Bernardeschi ora si che è responsabilizzato”

La bandiera viola per eccellenza, Giancarlo Antognoni, nuovo dirigente della Fiorentina, è intervenuto a Toscana Tv parlando del nuovo dieci gigliato: “Credo che per Bernardeschi aver indossato la fascia di capitano sia stato vissuto bene, ovviamente deve essere supportato dalla squadra perché oggi non ci sono più i giocatori che riescono da soli a vincere una partita. Sousa comunque crede molto in lui e lo sta responsabilizzando così a 22 anni. Bernardeschi deve sfruttare le sue qualità per fare la differenza, specialmente nel settore di campo in cui gioca. Auguro ai tifosi viola un 2017 migliore per risultati e soddisfazioni rispetto al 2016″.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*