Antognoni: “Chiesa assomiglia molto al padre. Bernardeschi come me? E’ dura che possa restare quindici anni a Firenze”

Dal Fiorentina Store dei Gigli ha parlato Giancarlo Antognoni: “Pensiamo al Chievo piuttosto che al mercato, per ora il bilancio mio è positivo, miglior esordio non poteva esserci, con un’accoglienza straordinaria da parte del pubblico e con un risultato importante contro la Juve. Ci auguriamo che possa essere di buon auspicio. Chiesa? Assomiglia molto al padre e ne sono contento, però è un ragazzo che sta facendo bene, sta già facendo molto. Bernardeschi sulle mie tracce? E’ difficile perché sono altri tempi, è dura che possa rimanere 15 anni a Firenze, ci sono troppe sirene che attirano i migliori giocatori”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Il polemista

    L’avesse detto ADV ci sarebbero 40 commenti di insulti.. Ma antognoni può dire le cose ovvie mentre gli altri no..
    Sarei curioso di sapere adesso che antognoni il bravo a prescindere sta dalla stessa parte della proprietà cattiva a prescindere come fate a fare il tifo ? Vi va in corto circuito il cervello? O magari leggete il contenuto anche?

  2. Come Te nessuno Mai.

  3. Eccolo allineato e coperto….tutta fuffa….

  4. Nemmeno te se chiacchieri troppo,come ti hanno preso ti cacciano

  5. Caro Antonio neanche 2 anni ci rimane Berna altro che 15 anni.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*