Questo sito contribuisce alla audience di

Antognoni, e quella ‘frecciatina’ a Bernardeschi…

A margine dell’evento organizzato all’interno della rassegna ‘Festival del calcio’ al mercato centrale di Firenze, il club manager viola Giancarlo Antognoni ha rilasciato alcune dichiarazioni sia sul suo lungo trascorso con la maglia azzurra (l’evento riguarda in particolar modo il mondiale del 1982) sia sulle nuove leve viola che potrebbero ben presto vestirsi di azzurro. Il riferimento specifico è ovviamente a Federico Chiesa che, per Antognoni ha tutte le carte in regola per giocarsi un posto nei 23 che potrebbero partire per la Russia. Il figlio d’arte per il club manager ha tante chance di giocare il mondiale soprattutto perché “è titolare inamovibile nel suo club”; cosa di cui non si può vantare un ex numero dieci gigliato, Bernardeschi per inciso, che ha deciso di prendere altre strade.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Grande unico 10 digliene a quella faccia di mxxxa Gobbo SCHIFOSO e GIUDA.

  2. Badate che faccia a bischero che la’

  3. Generalmente difendo chi se ne va da Firenze in questo periodo perchè qui, evidentemente, non c’è futuro, ma bernardeschi non lo reggo proprio!

  4. Bravo Giancarlo. Quell’essere di plastica non merita il minimo rispetto

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*