Questo sito contribuisce alla audience di

Antognoni: “Giocatori importanti se ne sono andati. Sostituire Bernardeschi sarebbe complicato”

MOENA – Giancarlo Antognoni, club manager della Fiorentina parla così in conferenza stampa: “Questa Fiorentina è composta per la maggior parte da giocatori della Primavera tranne per qualche altro più “esperto” o rappresentativo. Sono contento di essere alla Fiorentina e qui in ritiro con la squadra anche se in questo periodò non c’è tanta tranquillità. La Fiorentina cercherà sempre di fare una squadra competitiva anche se sono andati via giocatori importanti e forse ne andranno via anche altri. La società vuole rimanere a lottare ad un certo livello. Pioli l’ho visto tranquillo. Sarebbe complicato sostituire uno come Bernardeschi“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

34 commenti

  1. Criticare Antognoni è una bestemmia. Abbiate rispetto. Se sta lì vuol dire che ci crede. L’aver puntato su di lui significa che la società vuole ricompattare l’ambiente. Ecco, ricompattiamoci

  2. Mi dispiace tanto che, per amore della Fiorentina, Antognoni si sia fatto coinvolgere in questa gestione folle, disgraziata e vergognosa della Fiorentina. Lo hanno ignorato colpevolmente per 15 anni e ora che si sono preparati alla smobilitazione lo hanno coinvolto per parare le proprie nefandezze. Ma io spero ancora che, capendo la situazione lui e anche Pioli, si dimettanto e costringano a uscire allo scoperto i distruttori della mia Fiorentina.

  3. Sono d’accordo. E’ incapace!

  4. Ah ok, pino. Quindi il mercato la Juventus lo fa sulle indicazioni di Buffon, uno che fra un anno attacca la maglia al chiodo ? Ah ah ah ah… e in quanto alle centinaia di giovani meglio del Berna, son qui che aspetto la lista, dai…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*