Antognoni: “La Fiorentina prima in classifica è una gioia indescrivibile. I grandi risultati si ottengono con le difese forti”

AntognoniRossiprimopiano
La bandiera della Fiorentina Giancarlo Antognoni ha parlato ai media a margine della presentazione della partita tra le Under 21 di Italia ed Irlanda: “Per la Fiorentina è un momento straordinario, trovarci in testa da soli dopo tanti anni è una gioia indescrivibile. Le cose stanno andando ben oltre le previsioni, non solo per quanto riguarda i risultati ma anche per il gioco e l’atteggiamento in campo, molto aggressivo. E poi se andiamo a vedere i numeri ci accorgiamo che la Fiorentina è la squadra che in serie A ha subito attualmente il minor numero di reti, 4, e sappiamo che i grandi risultati si ottengono con difese forti. Sette giornate sono un po’ poche per fare un bilancio, spero di vedere la Fiorentina lottare in alto. Alla fine le rivali più pericolose potrebbero essere Roma e Napoli, ma sono convinto che anche la Juventus saprà risalire la classifica. Paulo Sousa è un tecnico bravo e misurato. È a tutti gli effetti uno straniero, ma conosce il nostro campionato per i suoi trascorsi da calciatore”.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. Tedescone Ahahahahaha!
    Ti prego tutti meno che lui!
    Lui mi sta simpaticissimo ma molte volte scrive tante cose con poca sostanza!
    Tra l’altro ho consigliato a lui stesso di scrivere meno a meno che non faccia una disamina di una situazione o di un caso con precisione e fatti concreti!

  2. Grande capitano a chi lo dici!

  3. Ok, Green e’ ufficialmente riconosciuto. Sei ACE BATI.

  4. Personalmente al capitano erigerei un monumento, ma…non è che adesso salga sul carro (x ora) vincente ? Dopo esser stato pungente e molto critico (suo diritto ovviamente !!! Ma ne sentissi uno che dica esplicitamente : ho sbagliato !!! I più ravveduti se la cavano dicendo, : la Viola mi ha sorpreso !!!

  5. Oggi è diverso penso e lo spero…
    Loro sono più forti è vero ma anche la nostra Viola non scherza…

    Tatarusanu è più esperto e forte di Neto.

    Gonzalo questa volta ci sarà.

    Questa volta non ci saranno Tomovic,Savic e Pasqual ma Roncaglia,Astori e Alonso che rispetto all’anno scorso o due anni fa sono migliorati tutti e 3 dal punto di vista sia fisico che tattico.

    Non ci saranno Pizarro e Aquilani (o Kurtic) ma Badelj e Vecino.

    B.Valero rispetto all’anno scorso o due anni fa è tornato il miglior Borja,quello del primo anno!

    Ilicic non è più quello di prima ma il miglior Ilicic ora!

    Poi ci sarà Kuba sulla destra!
    Non una cosa da poco!

    Kalinic è sicuramente meglio di Gomez o Matri in attacco!

    In più ci sono 2 come Babacar e Bernardeschi più esperti ora!

    Se poi ci fosse anche un Rossi al 70% allora sono guai!

  6. 6) Poi giocavamo sempre con PASQUAL e NETO che in realtà non sono giocatori da queste partite!
    Per non parlare di GOMEZ,MATRI,AQUILANI,KURTIC e VARGAS!

    7) Poi avere giocatori come Salah o Cuadrado che sono bravi più nel singolo che nel gioco di squadra in queste partite è un suicidio!

    8) Gli unici adatti a queste partite erano Savic,Gonzalo,Badelj,Joaquin e Rossi.

    9) B.Valero e M.Fernandez avevano talento ma dal punto di vista atletico-fisico rispetto ad oggi erano a 0!

    10) Ilicic era troppo criticato e stava vivendo un momento negativo a Firenze, sempre fischiato!

  7. Comunque sono andato a vedere le partite dell’anno scorso del Napoli contro di noi e due anni fa.

    1) Su 4 incontri disputati (tranne la Finale di Coppa Italia) negli ultimi due anni abbiamo vinto 1 sola volta in casa loro (in 11 vs.10) ed abbiamo perso le altre 3 partite.

    2) Ironia della sorte Gonzalo Rodriguez delle ultime 4 partite ha giocato soltanto
    2 partite…una è quella vinta in casa loro ed una quella persa in casa nostra l’anno scorso per lo stesso risultato…1-0!

    3) Il centrocampo non ha mai fatto filtro, i nostri difensori si trovano sempre a fare 3 vs.3 oppure 4 vs.3 oppure 3 vs.2 oppure 3 vs.1 oppure 2 vs.1!
    Insomma il centrocampo non tornava ad aiutare e la difesa era troppo alta e se si sbagliava nel possesso erano guai!

    4) I peggiori sono sempre stati Tomovic e Pasqual,poi Roncaglia,Richards,Basanta,Compper e per ultimo Savic!
    Gonzalo sempre il migliore!

    5) A centrocampo tra Pizarro,Aquilani e Kurtic non so chi sia stato più scandaloso per la fase difensiva!
    0 condizione fisica e tanti passaggi in orizzontale!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*