Questo sito contribuisce alla audience di

Antognoni: “La proprietà vuol tenersi stretto Bernardeschi e gli altri grandi giocatori. Fiorentina deve arrivare in Europa”

Il ritorno alla Fiorentina di Giancarlo Antognoni è stato sancito con l’avvento del nuovo anno. La bandiera, intervistato da Sky, ha parlato sia di mercato che di obiettivi: “La proprietà vuol tenersi stretto Bernardeschi e gli altri grandi giocatori per mantenere un livello importante perché Firenze merita questo…Credo che Sousa, con le sue dichiarazioni su di lui, abbia voluto dire che il giocatore è bravo e che in futuro lo vorranno società importanti. Obiettivi? Lavoriamo su tre fronti, la Fiorentina deve arrivare a raggiungere la possibilità di giocare una competizione europea”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. ROBERTO NOVOLI

    Caro Giancarlo, penso che arrivare alla Fiorentina ti abbia adeguato alla dirigenza viola, inaffidabile e bugiarda.
    “La proprietà vuol tenersi stretto Bernardeschi e gli altri grandi giocatori?”
    Ma se a Bernardeschi vuole dare un cartellino e dire a tutti: questo qui costa tot euro.
    E i grandi giocatori ci sono?
    Se i pochi che si elevano sono: Kalinic che andrà in Cina, Badelj che non rinnova, Gonzalo che non rinnova, rimangono Astori Vecino. E questo significa che la proprietà vuole tenerseli stretti?
    Ma forse sta iparlando di grandi giocatori che la Viola non ha.

  2. Tutto secondo copione Antognoni parafulmine dei DV… Contano i fatti!!.. Bernardeschi e Chiesa unici top player Viola vanno blindati a 100 milioni di euro ciascuno.. Gli ingaggi vanno raddoppiati..DV con un fatturato medio annuo Tod’s di 965 milioni di euro relega la Fiorentina a Zero Titoli in bacheca da 15 lunghissimi e tragici anni e la sede della società a quattro stanze al interno del Franchi…Figuriamoci parlare di stadio nuovo… Meglio ristrutturare Colosseo o fare fabbriche esentasse nelle Marche…DV per il suo DNA calcistico così perdente e provinciale avrebbe dovuto essere erede del compianto ex presidente del Ascoli arch.Costantino Rozzi..Avrebbe preso l’Ascoli, era già a casa sua, la faceva galleggiare..
    Invece la storia dice che ha preso il posto a Zero EURO e a Zero Titoli in bacheca al grande Vittorio Cecchi Gori…Croce e delizia di una Fiorentina che sotto di lui ha conosciuto i migliori fasti e i migliori campioni ( Toldo, BATISTUTA, Rui Costa… alcuni esempi)… Presidente scomodo e insidioso per il Palazzo capitanato da Berlusconi …Per tale ragione hanno provveduto a farlo fallire…Altre verità non esistono!

  3. Antognoni la stimo ma si sta adeguando con la massa ovvero dire che la proprietà vuole tenersi stretto Berna e gli altri grandi giocatori quando poi gli attaccano il cartellino del prezzo addosso , suvvia Antognoni non siamo gente con l’anello al naso.

  4. paolo santi tabirri

    Quest’anno sara’ dura entrare in Europa League, non riusciamo a dare continuità ai risultati,non giochiamo molto bene, anzi.Speriamo di far meglio nel girone di ritorno.Sono contento che il CAPITANO sia tornato!Grazie Giancarlo Antognoni e sempre FORZA FIORENTINA! !!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*