Antonelli a FN: “Balotelli a Firenze sarebbe soluzione ideale per tutti”

Balotelli Fiorentina

Una provocazione quella lanciata ieri sera a Sky Sport dall’ex ds di Bari e Siena Stefano Antonelli, che ha rilanciato quella che una ventina di giorni fa era stata considerata solamente come una provocazione: il possibile (e clamoroso) trasferimento di Mario Balotelli alla Fiorentina. Un’ipotesi forse destinata a rimanere tale ma che il dirigente vedrebbe di buon occhio, come confermato dallo stesso Antonelli a Fiorentinanews.com:

“Si tratta solamente di un mio pensiero, considerando gli organici e la situazione del ragazzo. Credo che a Firenze, che è una piazza importantissima, Balotelli potrebbe rimettersi in discussione, in una realtà importante. Lui ha bisogno di situazioni stimolanti, essendo abituato a Inter, Milan, City e Liverpool, ha 25 anni ed è ancora giovanissimo. Credo ancora che da qui a poco possa far scattare quel clic decisivo che gli permetta di mettere in mostra le sue qualità. A me viene in mente questo ma non ho degli input reali o concreti su una possibile trattativa”.

Perché proprio la Fiorentina?

“Perché, come detto, si tratta di una società importante, che potrebbe farlo riemergere. Così come Balotelli potrebbe essere un calciatore adatto al rilancio ed alla ricostruzione che sta mettendo in atto la squadra viola. Sarebbe un aiuto reciproco insomma”.

Su di lui valgono sempre le solite perplessità legate al carattere

“Quando si parla di Balotelli si va sempre a pensare alla parte caratteriale, a tutto ciò che è accaduto. E spesso tutti noi sosteniamo che non possa cambiare mai. Io ad un ragazzo di 25 annui darei ancora una chance importante, poi dipenderebbe da lui raccoglierla o meno. D’altra parte Mario, a 25 anni, ha avuto le esperienze di uno di 50, tra vita mondana, calcistica e privata, ha l’esperienza di un veterano. Se fa quel clic positivo può diventare un calciatore fondamentale”.

Che dire invece del possibile astio ambientale verso di lui?

“Io parto dal presupposto che i tifosi sono sovrani e vanno rispettati a tutto tondo, non so qual è il riscontro ambientale verso Balotelli. Parlo solo dal punto di vista tecnico e sportivo; il tifoso però è quell’essenza per cui il calcio si muove. Quindi se a Firenze c’è contrarietà su questa operazione sarebbe da tenere in conto, ci mancherebbe altro”.

Dunque se fosse il ds viola si giocherebbe la scommessa Balotelli…

“Il management della Fiorentina è talmente capace ed importante che saprà valutare. Io da lontano ne ho espresso un giudizio tecnico, non essendo dentro la società non posso parlare con troppa cognizione di causa. Chi lo è può valutare l’ambiente, i metodi di allenamento, lo spogliatoio, il pensiero allenatore. Ci sono tante componenti da considerare”.

Foto: LF/Fiorentinanews.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

78 commenti

  1. Balotelli è perfetto per firenze……ha solo lati positivi….anche i difetti per firenze diventano pregi……le balotellate danno visibilità ad una città snobbata dalle tv…..crea confusione in una città dove la confusione è perenne(guelfi,ghibellini)…..Balotelli vince poco in funzione della sua immensa bravura, Firenze non vince niente in funzione alla sua immensa bellezza ed importanza……Firenze non deve pensare come le altre altrimenti loro continueranno a vincere e noi a perdere….

  2. Dopo due anni di torpore assoluto in campo con Gomez, Balotelli in mezzo al Franchi potrebbe avere l’effetto del viagra, sempre se ha ancora voglia di sudare e giocare. Tanto anche se si mettesse d’impegno difficilmente gli riuscirebbe di fare peggio dell’ex Bayern. Naturalmente ci vorrebbe un contratto ad hoc che non gli consentisse di fare la minima “balotellata” ed ingaggio pagato all’80% dal Liverpool.

  3. Preparazione del tormentone estate 2016 in corso

  4. Soluzione ideale per tutti…gli altri, forse. A me Balotelli piace molto, ma la testa è la testa e Boskov diceva che “…testa di giocatore, buona per portare cappello!”. Aveva ragione. L’operazione Balotelli sarebbe da farsi se fosse a costi minimi e con garanzie sulla serietà del personaggio. Noi abbiamo da far crescere un ragazzo come Babacar, che non ha bisogno di esempi di vita deleteri e il personaggio garanzie caratteriali non le ha mai date. Fate voi…

  5. Se ha voglia di rilanciarsi lo deve mettere subito nero su bianco, come: Accettare 3-3,5 mln di ingaggio!! Tecnicamente non si può discutere è il carattere che lo frega ma chissà…

  6. …. dovesse venire alla fiorentina lo ” scoppiato” del calcio che è Balotelli, non metterei più piede allo stadio e tiferei Sassuolo, o Carpi o giù di lì…… Spacca spogliatoi……, dava alla Sampdoria che con Ferrero farebbe un bel duetto….

  7. Stiamo facendo un mercato da comici….ce manca solo sto esaltato! Io manco l’acqua ai giocatori gli farei porta’!

  8. Prendiamo magica emy poi….o doraemon magari…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*