Antonio Conte vuole comprare ancora in Fiorentina: altri viola nella sua lista degli acquisti

ConteFiorentina3

Secondo quanto riportato dal portale britannico Thesun.Uk, Antonio Conte sta pensando a tornare a fare spese in casa Fiorentina. Il tecnico pugliese nonostante sia in piena lotta al vertice già al suo primo anno in Premier League, sembra intenzionato a chiedere al Chelsea nuovi fondi da investire durante la prossima finestra di mercato, per cercare di lottare fino all’ultimo con City e Liverpool. Il primo obbiettivo sarebbe il mediano croato Milan Badelj. Il 27enne croato darebbe la giusta competizione a Kante e Matic e sarebbe perfetto per il centrocampo a 5 del tecnico: Conte sa però che sarà molto difficile strapparlo alle offerte che ha ricevuto finora (Milan su tutte). L’altro è Federico Bernardeschi, giocatore duttile e dinamico che calzerebbe a pennello con il lavoro che Conte richiede ai suoi esterni. Il “canterano viola” andrebbe a ricoprire la posizione di Moses sugli esterni o addirittura ad agire come seconda punta alle spalle di Diego Costa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

13 commenti

  1. Nelle squadre come la Fiore ci sono sempre alcuni giocatori che farebbero comodo anche a squadre molto piu’ forti,così come alla Fiore possono far comodo giocatori della Atalanta o del Torino che sono considerate a un livello inferiore al nostro.Questo non dimostra niente pero’,esistono invece carenze e punti di debolezza nella nostra squadra che tutti sanno (anche gli avversari) e che anno dopo anno non vengono rimediate.Se questo verra’ fatto ,potremmo giudicare le capacita’ dell allenatore con ragione,ma finche’ avremo in rosa certi giocatori ,il passo in avanti non lo faremo.

  2. michele sozio,

    Bravo Johnny, concordo pienamente. In Italia tolti gli Agnelli, non ci sono mecenati che hanno voglia di investire nel calcio. Teniamoci Della Valle se non vogliamo andare nelle mani dei cinesi o di qualche sceicco

  3. Bene redazione convincete anche di comprare tutta la società ……

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*