Aquilani: “A gennaio io e la Fiorentina avevamo raggiunto un accordo, poi…Senza Montella hanno perso un grande allenatore”

Aquilani Torino Grande

Tre annate alla Fiorentina prima di dirsi addio a parametro zero, da svincolato. Alberto Aquilani è giunto così al termine della propria avventura in viola e spiega a La Gazzetta dello Sport: “Dopo tre stagioni, specie le prime due bellissime, forse è stato un bene. Ci sono stati tan­ti colloqui per il rinnovo, a gen­naio c’eravamo stretti la mano con l’accordo raggiunto: poi, più nulla, non ho più sentito nessuno. Gli ultimi mesi non sono stati il massimo, ho capito che non saremmo andati avan­ti: avrei voluto un po’ più di chiarezza. Ora osservo dal­ l’esterno: con Montella hanno perso un grande allenatore”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

13 commenti

  1. @ Mario Viola – Lo sai che Aquilani, come tanti altri, fra i quali anche il tata, è arrivato a parametro zero!!

  2. Ora c’è un allenatore migliore. Forza Sousa.

  3. Certo che un contrattino… mandare via a parametro zero trovo che non ha senso! Stai sul minimo possibile in accordo con il giocatore…. boh? che facciano loro, d’altronde sono in 50 dirigenti, avranno le idee chiare, sapranno come muoversi,… eh, eh, eh,….

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*