Aquilani-Fiorentina, spiragli per il rinnovo

Ieri vi avevamo parlato di un incontro fissato tra il nuovo procuratore di Alberto Aquilani, Andrea D’Amico, e la Fiorentina. L’esito di questa cena tra la dirigenza viola e l’agente è stato positivo. Se con Zavaglia, ogni porta per il prolungamento del contratto in scadenza nel prossimo giugno si era chiusa ormai da mesi, con il nuovo procuratore sembra essersi tutto riaperto. Nei prossimi giorni ci sarà un nuovo incontro tra le parti per capire se dall’avvicinamento si potrà passare addirittura alla chiusura dell’affare. Ancora c’è molto da sistemare, ma intanto, rispetto a qualche giorno fa, il rapporto tra il centrocampista romano e la Fiorentina è meno in bilico. A riportarlo è tuttomercatoweb.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

24 commenti

  1. Ribadisco, Montella è ok??
    Perfetto, non discuto. Data la reciproca espressa pubblica stima, allora Aquilani è ok!!
    Finiamola con quest storie.

    Inutile criticare il cibo ed i suoi ingredienti ed amare il cuoco che lo cucina.
    UN PO’ DI COERENZA!

  2. nnnnnooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo!!!!!!!!

  3. Solita storia….mai piaciuto questo acquilani…basta giocatori strapagati e sempre infortunati…ma e’ mai possibile che in tutto il mondo non ci siano giocatori migliori e che costino meno ? Forza viola sempre.

  4. Abbiate pazienza, vi piace Montella?
    Allora vi dovranno piacere anche i suoi gradimenti in merito a questo o quell’altro giocatore, diversamente, cari tifosi, siete dei dissociati!

    Montella ha espresso PIÙ VOLTE PUBBLICAMENTE l’apprezzamento per Aquilone, pertanto per UN MINIMO di coerenza (anche se ne vedo gran poca): Montella piace = Aquilone piace!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*