Aquilani: “Non ho bisogno di un contratto che mi pari il c…Chi mi prende fa un affare”

image

Senza contratto ma con molta serenità. Così vive la sua situazione da svincolato, Alberto Aquilani che ha concluso il proprio rapporto con la Fiorentina: “Non vivo alcun dramma o trauma particolare. Sono sere­no, ansia zero, mi godo la fami­glia e mi alleno ogni giorno con un preparatore atletico, Fabrizio Iacorossi. Non ho bi­sogno di un contratto che mi pari il culo per essere felice, meglio aspettare ed essere coinvolto in qualcosa in cui credo davvero. Sto bene e pos­so garantire ancora diversi an­ni ad alti livelli. Sono aperto a tutto, Italia o estero: chi mi prende fa un affare”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

18 commenti

  1. Per forza il …. te lo sei parato abbanstanza in questi ultimi anni.

  2. Hahahahahahah ma davvero hai detto queste parole?? NON CI CREDO,impossibile..

    Alberto, sei stato MANTENUTO da questa società..RICORDATELO BENE.
    Sei un giocatore veramente SCARSO, non corri, non fai gol, no recuperi palloni, MA CHE CI STAI A FARE IN CAMPO??
    Juve-Roma-Liverpool..nessuno ha mai avuto chiarezza con te??
    Ce l’hanno avuta si, ti hanno comprato e appena potuto rivenduto perchè sei un CESSO DI CALCIATORE, SEI UN MIRACOLATO DEL CALCIO..la tua categoria doveva essere la serie B, MASSIMO!

  3. Sei proprio ridotto male!!!

  4. Addirittura si auto-promuove???
    Penoso!!!!!

  5. Aquilani si è sempre comportato da vero professionista però come giocatore è un po passato troppo lento e scolastico non è adatto al gioco moderno di oggi tutta potenza e
    muscoli, la vedo dura per lui trovarsi una squadra competitiva con l’ingaggio che chiede.

  6. In panca non starebbe male ovviamente con il minimo di ingaggio.

  7. Caro Aquilani, l’affare lo fai solo tu se ti prende qualcuno!!

  8. aggiungo che si è sempre comportato con molta dignità, anche adesso..
    contenti voi…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*