Questo sito contribuisce alla audience di

Aquilani, ora è dura con questo Mati

Se tre indizi fanno una prova, Mati Fernandez è arrivato a mettere insieme anche il quarto. Dalla partita con il Napoli ad oggi, il cileno non è praticamente più uscito dalle rotazioni di Montella, a testimonianza della grande ammirazione che ha l’aeroplanino per lui. Quattro apparizioni di fila da titolare, cosa che non si era mai vista dall’arrivo a Firenze due anni e mezzo fa, specialmente perché avvenute a scapito di Alberto Aquilani. Intoccabile l’ex romanista fino a poco tempo fa, ora vittima anche di una tendinite che lo limita. Tolta la sfida con il Napoli, in cui i due erano presenti contemporaneamente, il cileno sembra aver spodestato l’azzurro; niente toglie che accelerando in allenamento il numero dieci viola possa tornare in corsa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA