Arias: “Fiorentina come il Borussia Mönchengladbach. Viola pericolosi anche senza Babacar”

Oscar Arias, segretario tecnico del Siviglia, parla così al media ufficiale del club andaluso: “La Fiorentina non è la tipica squadra italiana, anzi, ama giocare con il possesso palla e non ha certo il tipico gioco italiano che abbiamo in mente. Potremmo dire che somiglia al Borussia Mönchengladbach e ci ricordiamo bene quanto abbiamo sofferto contro i tedeschi. Babacar è un attaccante importante ma non si pensi che senza di lui la Fiorentina sia meno pericolosa”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*