Ariatti a FN: “A Firenze la polemica non manca mai. I tifosi ora devono difendere e sostenere la maglia viola”

Per capire meglio cosa sta succedendo alla Fiorentina abbiamo contattato Luca Ariatti, ex capitano dei viola: “Una polemica a Firenze ci sta, è una piazza in cui ci si aspetta una reazione del genere perché ciò che la gente pensa lo dice, è il carattere del fiorentino, non le manda a dire a nessuno – dice a Fiorentinanews.com – Da gennaio c’è stata una presa di posizione forte, il mercato è sempre stato criticato anche se non bisogna scindere la stagione da gennaio in poi. Portare i giocatori in Italia non è facilissimo e sappiamo bene che a gennaio i migliori non partono. La Fiorentina ha cercato di fare il meglio portando qualche inserimento ma non è a gennaio che si svolta la stagione. secondo me i viola hanno fatto bene ma ci sta questa critica. La polemica a Firenze non manca mai. Il pubblico adesso deve sostenere la maglia, il tifoso viene allo stadio per la fede verso i propri colori. Adesso bisogna dimostrare di voler difendere la Fiorentina, la sua maglia e tutta la città. Il pubblico fiorentino è lo stesso della C2 adesso con un quinto posto in Serie A non posso pensare che non vengano più allo stadio. Non riconoscerei più il mio pubblico. La Fiorentina è una realtà che sta spingendo al massimo per le possibilità che ha”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. Ariatti, questi non sanno cosa è una vera contestazione e critica gli farei provare a Roma e Napoli poi vedrebbero la differenza.

  2. Ariatti chetati che è meglio… lascia perdere, pensa ad altro, non è proprio roba per te…

  3. non è una questione di polemiche ma di prese di giro…firenze non ne può più dei della valle…ha ragione marco! e dirò di più NON E’ VERO CHE DELLA VALLE NON SPENDE MA E’ VERO CHE SPENDONO MALE!!!

  4. Se sono in testa vanno sostenuti, se crollano vanno sostenuti, se sono abulici vanno sostenuti … hahahahahaha … veramente spassoso!!!!!!!!!!!!

    p.s.: dato che ci siete, tifosi, date anche un piccolo contributo extra-economico, oltre all’acquisto del biglietto.

  5. noi siam polemici loro son braccini, nessuno cambierà nulla quindi ognun per la sua strada e arrivederci e grazie…ormai non ci crede più nessuno alle solite tiritere che ci garantiscono l’europa ecc ecc non ce ne può fregare di meno!!!!!!!!

  6. e nemmeno le prese di giro dei della valle mancano mai…venvia ormai sono indifendibili! ci hanno tolto la voglia di andare allo stadio!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*