Questo sito contribuisce alla audience di

Ariatti a FN: “Sissoko colpo da grande squadra. Perdere Jovetic sarebbe un grande autogol”

MILANO – Il neo agente Fifa ed ex capitano viola, Luca Ariatti, ha commentato il momento viola ed il mercato di Pradè in esclusiva per Fiorentinanews.com: “In questo momento  qualcuno comincia a storcere il naso però non bisogna essere disfattisti. La Fiorentina sta facendo benissimo e la squadra di Montella è temuta da tutti. A gennaio sono arrivati rinforzi importanti e quindi secondo me l’ambiente deve essere ottimista perchè i risultati arriveranno sicuramente. La Fiorentina ha tanti punti fermi per il presente e per il futuro: in questo momento serve solo equilibrio perché ci sono tutti i presupposti per aprire un ciclo come quello di Prandelli e Corvino. Jovetic?  L’infortunato che ha avuto in passato lo può condizionare, poi è giovane ed il mercato lo può condizionare, ma non si può criticare Jovetic. Per la Fiorentina perderlo sarebbe un grande autogol”.
Da operatore di mercato come valuta l’acquisto di Sissoko?
“La Fiorentina fa operazioni a fari spenti e lavora sotto traccia per evitare le insidie del mercato ed i giochi al rialzo. Sissoko è un giocatore importante e questo è il giusto modo di lavorare e di portare a Firenze giocatori importanti”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA