Arlauskis firma con la Fiorentina e viene spedito in prestito in Inghilterra

Arlauskis

Arlauskis

Colpo di scena nella vicenda Arlauskis. In Romania raccontano che il portiere lituano della Steaua di Bucarest, dopo aver annunciato il suo addio al club della stella, avrebbe firmato un contratto con la Fiorentina, dove arriverebbe da svincolato. Non solo, il suo destino non sarebbe quello di vestire subito la maglia viola, ma verrebbe girato in prestito al Watford, in Inghilterra. Per inciso, il Watford è uno dei club della galassia dei Pozzo, proprietari in Italia dell’Udinese. Ovviamente si attendono conferme o smentite da parte del club gigliato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

9 commenti

  1. Se non erro il Ponte Preta gioca nella massima serie brasiliana!

  2. X ale
    Te tu ragioni al rovescio caro ale..sopravvaluti Neto, ( che fa parate normali, ma le spettacolarizza….piu moltissime cagate) e sottovaluti scuffet che a 17 anni era gia quello che Neto ancora non è diventato…Neto ha approfittato del suo buon momento per strappare il contratto della vita…lascialo stare Neto, ce n’é un milione come lui….anche se alla Juve tutti faranno a gara x farlo apparire un fenomeno per poi valorizzarlo e venderlo…non gli è costato niente, quindi….

  3. O,gente,ma che cappero scrivete??? Neto all’età di Scuffet non solo,non aveva mai giocato in serie A brasiliana,ma non era neppure titolare in B,e veniva da una società (credo si chiamasse Ponte Petra) che non aveva neppure una scuola calcio,come detto da Corvino. Arrivo’ da noi che aveva già 22 anni ed era una pippa clamorosa,magari con grandi potenzialità fisiche,ma sempre scarsissimo era. Scuffet ha esordito in A a meno di 17 anni (solo Buffon ha fatto altrettanto) e lo scorso anno ci rese la vita impossibile con le sue parate,nei due match contro l’udinese.

  4. Ma se Neto per la metà dei dementi frequentatori del franchi era poco bono e non certo meglio del viola viviano ma fate festa anzi quelli che voi dite scarsi sono gli unici boni

  5. Sopravvalutate Scuffet, come sottovalutavate Neto. Non dico che non sia bravo, ma per essere al livello di Neto ancora deve dimostrare tanto.

  6. Spendere soldi e non pochi per Scuffet e’ una follia viste le risorse contenute della Fiorentina

  7. JOHN TORPY,Scuffet ha 18/19 anni. Un portiere matura intorno ai 25 anni almeno(come si è visto con Neto)per cui lui può ancora crescere a dismisura per altri 6 anni,come minimo,e diventare un top,dato che già adesso è un buonissimo portiere. Anzi,se non avesse avuto quelle vicissitudini societarie(non voleva rinnovare con l’udinese) forse sarebbe stato il più giovane titolare di serie A,dopo Buffon.

  8. certo che lo Scuffet visto ieri può tranquillamente restare dov’è!

  9. Se lo hanno fatto per arrivare a Scuffet(che è sempre dei Pozzo)avrebbero fatto una mossa super. Vedremo.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*