Questo sito contribuisce alla audience di

Arrestato un ultrà della Roma, è lui che ha sparato

E’ stato dunque arrestato l’ultrà della Roma che ieri sera ha sparato contro i tifosi del Napoli. Questo il comunicato: “E’ stato sottoposto a provvedimento restrittivo Daniele De Santis, l’ultrà della Roma che è stato a lungo interrogato in serata in relazione al ferimento di tre tifosi del Napoli. Secondo la ricostruzione degli investigatori, De Santis avrebbe prima provocato alcuni tifosi partenopei e poi, dopo la loro reazione violenta, avrebbe fatto fuoco. L’uomo è ricoverato all’ospedale Gemelli con una gamba rotta. Sono tre le persone ferite da arma da fuoco durante gli episodi di tensione verificatisi nella zona di Tor di Quinto. In quello stesso punto si erano verificate tensioni tra tifosi del Napoli e ultras romanisti infiltrati a cui sono seguiti momenti di tensioni anche con le forze dell’ordine”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA