Arriva il riconoscimento “anche” della Fiorentina per Pasqual

Dopo le mezze parole dei giorni scorsi da parte di alcuni rappresentanti della società viola, è arrivato il saluto anche da parte della Fiorentina per Manuel Pasqual, che oggi ha disputato l’ultima partita con questa maglia addosso (verrà squalificato e non potrà giocare all’Olimpico).

“Era il settembre del 2005 quando per la prima volta indossò la maglia viola un giovane calciatore che nel corso degli anni avremmo imparato ad amare non solo per le sue sgroppate sulla fascia o per i suoi straordinari assist, ma anche per la sua umiltà, la sua professionalità e il suo attaccamento alla maglia viola. Oggi, dopo 11 anni di battaglie, di emozioni e di chilometri spesi a correre per la Fiorentina e per i fiorentini, e ben 357 partite, (10 goal e tanti assist per i bomber che si sono succeduti, da Toni a Gilardino fino a Kalinic), disputate dando tutto per i nostri colori ha giocato la sua ultima partita al Franchi con questa maglia un calciatore che merita l’applauso di tutti tifosi gigliati. Salutiamo e ringraziamo con tutto il nostro affetto e riconoscenza Manuel Pasqual“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Riconoscenza per un professionista e un uomo vero zero. Grazie fratelli DV

  2. Mi si stringe il cuore Capitano!
    357 volte Grazie!!!

    Per gli uomini della società un freddo augurio di poter trovare gente nella vita privata algida,misera e ricca di pochezze morali come avete saputo dimostrare nel corso di questi anni di dirigenza.

  3. passione viola

    È stato bello vivere la tua storia….. fatta di semplicità

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*