Questo sito contribuisce alla audience di

Ascari a FN: “Difficile rinunciare ai soldi portati da un big Cuadrado, fa così anche la Juve. Piccini-Genoa? Plausibile, soprattutto se ai viola piace Vrsaljko…”

PicciniVendere Cuadrado potrebbe servire a finanziare l’intero mercato della Fiorentina, per questo l’ipotesi di una sua cessione non sarebbe del tutto negativa. Ascari commenta così la questione sul colombiano e immagina così il futuro di Piccini, possibile contropartita nella trattativa per Vrsaljko.

Caso Cuadrado, possibile un riscatto viola o il suo futuro è lontano dall’Italia?

“La cifra del valore di Cuadrado la faranno i potenziali acquirenti, in Italia non ce ne sono quindi se Fiorentina e Udinese volessero un incasso sui 35 milioni occorrerebbero corazzate europee come Barcellona, Manchester City o Bayern per accontentarle. Se veramente Cuadrado rientrasse nel mirino di queste, allora la cifra ricavata diverrebbe importante il colombiano non sarebbe più incedibile. La filosofia d’altra parte anche della stessa Juve è quella di sacrificare un pezzo grosso per migliorare. Sarebbe illogico se la Fiorentina invece rinunciasse a questa possibilità”.

Tra i giovani che rientreranno alla base c’è anche Piccini: dopo un’annata di Serie A con il Livorno quali potrebbero essere le sue intenzioni?

“Ho seguito a lungo Piccini da procuratore e lo seguo tutt’ora, pur non essendone più l’agente. Credo che Cristiano rientrerà alla Fiorentina e potrà essere valutato durante il ritiro però presumo che verrà girato nuovamente ad un’altra squadra. C’è da vedere con che formula”.

Si era parlato di Genoa, in un possibile affare Vrsaljko…

“Potrebbe essere destinazione plausibile e gradita, soprattutto se la Fiorentina realmente fosse interessata a Vrsaljko”.

Foto: LF/Fiorentinanews.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*