Astori continua a stupire

Se il matrimonio tra Suarez e la Fiorentina, come abiamo detto, non ha funzionato, quello tra i viola e Astori sta andando invece alla grande. Ottime chiusure e buoni spunti propositivi, la gara di Reggio non ha fatto altro che confermare quanto di buono sta facendo vedere l’ex Roma e Cagliari, arrivato quest’estate in riva all’Arno tra lo scetticismo generale e dopo un campionato in chiaroscuro in giallorosso. Dopo Gonzalo la Fiorentina ha forse trovato il suo secondo leader in difesa. A questo punto speriamo che a gennaio ne possa arrivare un terzo…

© RIPRODUZIONE RISERVATA